Utente 439XXX
Salve Dottori, causa trasloco per via dell'Università mi vedo costretto a cambiare psichiatra. Considerando che non ho una diagnosi "vera e propria" (nel senso che ho un'instabilità dell'umore e problemi legali all'ansia e all'autostima per quanto riguarda il mio aspetto fisico; ma nessuna tale da "catalogarmi" in una precisa diagnosi con "nome e cognome"), come devo comportarmi con la nuova Psichiatra? Perché anche se le raccontassi tutto non potrei raccontarle tutta la valutazione fatta dal mio Psichiatra tale per cui mi ha prescritto certi farmaci, visto che è lui l'esperto. Devo semplicemente spiegarle come ho fatto alla prima visita? Inoltre, sulla base di cosa vengono prescritti SSRI piuttosto che SNRI? Perché ultimamente sono più ansioso nonostante sia circa 1 anno e mezzo che assumo Paroxetina

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Fa la visita psichiatrica e spiega tutti i sintomi ed i trattamenti intercorsi così da dare un quadro completo della situazione.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Grazie Dottore per la celere risposta.
Devo riportare eventuali effetti collaterali di farmaci e cambi abitudinari circa dieta e sport? Ultimamente, soprattutto oggi, sono molto più ansioso quasi non mi sembra di star assumendo paroxetina e la sera devo prendere il delorazepam per dormire altrimenti non riesco. È mesi che non faccio NIENTE se non stare a casa e poi uscire con gli amici, adesso ho iniziato l'università e ho un'ansia terribile riguardo agli esami che saranno tra 3/4 mesi e sono bloccato e non riesco a trovare la motivazione di aprire il libro di Istologia, di cui i ragazzi degli anni successivi mi hanno detto che sarà uno degli esami più tosti per la severità della Professoressa all'esame. Scusi il piccolo sfogo.
Buona serata

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#4] dopo  
Utente 439XXX

In che senso "cosa mi viene chiesto"? Dalla specialista? Io con il mio psichiatra al primo incontro sono andato a ruota libera dopo che mi ha detto "Mi spieghi:..."
Oppure ho travisato il soggetto(?)

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se vuole parlare di dieta e sport sicuramente va fuori tema.

Solitamente si fanno anche domande, lasciare a ruota libera a volte può far indirizzare in modo sbagliato perché è ovvio che si raccontino cose secondo il proprio punto di vista con filtri propri.

L’esplorazione tecnica consente di capire quali sono i nuclei patologici da trattare.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139