Utente 509XXX
Salve dottori non so nemmeno da dove cominciare so solo che sto malissimo dalla mattina alla sera!! Ho paura di essere pazza o di essere sulla buona strada, mi sono andata a leggere tutti i sintomi e i deliri e adesso sembra che li ho anch' io.
Ho letto che i " pazzi" credono di essere seguiti spiati dalla mafia, o credevo di avere cip in testa o di essere uccise da altre persone! Sto malissimo ho paura ho paura mi sembra di crederci anche Io ho paura di perdere il controllo di me stessa di fare qualche pazzia di credere a queste cose ed è come se ci credessi vi prego non vivo più aiutatemi

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Alla lettera un qualcosa del tipo "mi sembra di crederci" ovviamente non ha un senso, ma è abbastanza chiaro il tipo di meccanismo. Quindi le sono venuti questi pensieri a proposito del fatto di perdere il controllo, e da qui partono una serie di verifiche assurde su questo o quel sintomo psichiatrico.
Non credo sia il primo episodio di questo tipo, cambiando il tema magari.
Se la cosa va avanti da un po' è il caso di farsi inquadrare, così questo pensiero sarà ricacciato indietro.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Dottore da quando è nato mio figlio 3 anni fa che ho iniziato ad ossessionarmi di essere pazza!! Ho proprio questa sensazione " di crederci" dottore seno' mica mi spaventerei così tanto.. Dottore soffro di pensieri fobici ossessivi ma io ho paura che sono pazza ormai! Secondo le la diagnosi coincide? Io mi sento impazzire letteralmente non so più cosa mi succede

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Infatti anziché chiedere come ci si cura finisce per ripetere la domanda della paura. 3anni che è così, mi farei quantomeno visitare, come mai non l'ha fatto già? È peggiorata ultimamente?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Si dottore mi sono fatta visitare assolutamente da uno psichiatra!! La diagnosi è stata quella che le ho detto. Mi sono curata con paroxetina senza risultati poi fevarin Risperdal a basse dosi anche lì con scarsi risultati fin quando non sono rimasta incinta e da lì ho deciso di non prendere nulla, sono al 4 mese. Frequento anche una psicologa da più di un anno il quale mi dicono che non sono pazza non sono psicotica ma io tanto mi ossessiono comunque perché i pensieri mi arrivano con paure molto forti!!! Ho troppa paura di essere pazza di perdere mio figlio di non riuscire ad affrontare un altra gravidanza, che mi convincero' di quelle cose che le ho scritto prima.. Poi mi viene una rabbia assurda prima di partorire mio figlio ero la persona più serena di questo mondo se mi venivano in mente queste cose mica mi ossessionavo così, dottore io sono proprio infastidita da questi pensieri che mi ossessionano vorrei sparissero e basta non riesco ad accettarli assolutamente, accettando mi sembra che io ci creda, invece scontrandomici mi fa sentire sicura di non crederci è un circolo che non si spezza più.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In un consulto passato lo avrà detto, è chiaro che non posso automaticamente saperlo ad ogni nuovo consulto.
La questione rimane sempre la stessa. Ha un disturbo e dovrebbe farlo curare. Andare a farsi rassicurare a ripetizioni è per lo più deleterio in questi casi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 509XXX

Lo so dottore ho solo tanta paura che tutti questi pensieri possono essere deliri e che sto perdendo la lucidità mentale

[#7]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Ha bisogno di una terapia farmacologica, lo stato di gravidanza non esclude che possa assumere farmaci per migliorare la sua situazione senza rischi per il bambino. Sono due anni che pone qui lo stesso quesito, e questo non serve a niente, ora deve farsi curare davvero.
Franca Scapellato

[#8] dopo  
Utente 509XXX

Ha ragione sono due anni che pongo la stessa domanda a voi medici e 3 anni che le pongo a me stessa non ne posso più effettivamente è una catena che non finisce mai. Solo che ho paura anche dei medicinali

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non credo sia solo paura dei medicinali, ma anche quell'inerzia che il disturbo dà, cosicché spende tempo a riproporre il contenuto delle sue paure, e su questo agisce, mentre non agisce verso un cambiamento delle stesse, perché prevale la spinta a cercare una risposta anziché a risolvere il problema.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it