Utente 451XXX
Ho degli acufeni molto forti a seguito di anni di trattamenti con psicofarmaci!
Attualmente sono senza terapia ma i suddetti acufeni bilaterali permangono sono anche stato dall'otorino ma senza risultati.

Qualcuno a qualche consiglio da darmi in merito o sono costretto a tenermeli a vita!! !
Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non ho capito esattamente da cosa derivi un rapporto causale senza specificare a quale farmaco si riferisce. Anni di terapie con psicofarmaci non significa niente. Se non fa riferimento a quale farmaco sarebbe responsabile di questi acufeni, e al perché siano stati esclusi altri motivi, non è neanche chiaro il perché di questa diagnosi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 451XXX

Mi sono comparsi dopo circa 5 anni di benzodiazepine Rivotril 2mg per tre volte al giorno e due daparox.
Preciso che ho preso anafranil fluvoxamina tolep aldol lyrica Depakin crono cinbalta Deniban ecc.
Cmq. mi sono comparsi dopo la prima terapia scritta e ora sono sei anni che persistono!
L' otorino ha rilevato live ipoacusia a sx ma io li ho sia a dx che a sx. Ho fatto impedenziometria e quegli esami classici da otorino!
Mandibola, occlusione.
Premetto che prima degli psicofarmaci non ho mai avuto acufeni!
Spero di esser stato abbastanza esaustivo se posso rispondere a qualche altra domanda sono a disposizione.
Può esserci una qualche soluzione!
Grazie infinite!

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Scusi ma quindi come si fa a stabilire che sia dovuto a questi farmaci, essendo svariati e di tipo diverso, siano il nesso ?
Può darsi che abbia un problema dell'orecchio interno che non c'entra.
Oppure che sia dato da farmaci non che ha preso, ma che sta tutt'ora assumendo ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it