Utente 589XXX
Da 3 anni soffro di attacchi di panico con annessa tachicardia e poi aritmia da ansia e palpitazioni.
Ho fatto un elettrocardiogramma accurato all'insorgere del problema ed era tutto ok.
Da Agosto scorso soffro anche di Agorafobia.
Ho preso Entact e Minias somministrate dal medico.
E ho fatto 15 sedute dallo psicologo.
Per il disturbo e sempre più forte e l'ansia e presente tutto il giorno.
Tra l'altro dormo bene da un paio di anni perciò vorrei cambiare le gocce.
Vorrei un consiglo su che strada prendere...

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non ha specificato i dosaggi di trattamento e se sta continuando ad assumere la terapia.

In assenza di beneficio consistente la terapia farmacologica va rivista.



Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 589XXX

Ho assunto Entact e Minias da maggio a luglio 2017. Poi ho ripreso l'assunzione da ottobre a febbraio 2018. Poi ho sospeso l'entact e usato le gocce solo nei momenti in cui avevo attacchi. Di nuovo nel 2019 da aprile a giugno ho preso l'entact , sempre una pastiglia al giorno. Adesso uso solo le gocce quando sto male. 5 gocce di solito. Però adesso vorrei smettere con le gocce perché non ho i problemi di sonno che avevo nel 2017. Il problema ora e che non posso lavorare o vedere persone perché se faccio venire qualcuno dopo un po' mi gira la testa e inizio a sbandare e avere palpitazioni e simili. Io lavoro in casa come sensitivo perciò per me e devastante. Vi o sempre con la paura di star male. Il mio medico e sparito da quando c'è il coronavirus e sono veramente solo.