Depressione e ansia

Buon pomeriggio dottori, scrivo per conto di mia madre.
Ha 53 anni e soffre di depressione bipolare/depressione maggiore da una ventina di anni, si è sempre curata, ma solitamente ogni 2/3 anni ricade.

È stata curata con Depakin Chrono e Efexor, l'Efexor, per perdita di efficacia, è stato sostituito, 3 anni fa, con Daparox mantenendo sempre il Depakin Chrono.
3 anni fa si è ripresa, dopo svariati mesi, con 60mg di Daparox, man mano scalato fino a non assumerlo più dopo 2 anni e mezzo.

A maggio di quest'anno, dopo 10 mesi dalla sospensione di Daparox, è ricaduta nuovamente.
Lo psichiatra le ha prescritto il Daparox e ha continuato a mantenere il Depakin Chrono.
A 2 mesi dall'assunzione di 20mg di Daparox e Depakin Chrono e a 1 mese dall'assunzione di 40mg di Daparox + Depakin Chrono + 10 gocce di Lorazepam prima di andare a letto non vediamo evidenti miglioramenti, se non che non soffre più di insonnia.
Lo psichiatra dice di aspettare altre 2 settimane.

Mia madre non sta andando a lavoro, appena deve lavorare (svolge le pulizie presso privati) va in confusione, non sa cosa deve fare e inizia a tremare, è diventata molto lenta, ha paura di cucinare e a volte non ricorda neppure come si cucina.
Ha paura di stare sola in casa, non ha voglia di fare nulla, nemmeno di uscire, ed è molto triste.
Passa le giornate a pensare ai servizi, alla cucina, a come si è ridotta e a colpevolizzarsi.

Il Daparox non ha efficacia e va cambiato oppure va aumentato, come 3 anni fa, fino a 60mg?
Lo psichiatra dice di aspettare e non riesco a capire il perché, sono trascorse 5 settimane a dose piena (40mg).

Ringrazio in anticipo per eventuali risposte.
[#1]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1,3k 74 11
Ha mai usato il Litio? Ha patologie particolari che glielo impediscono?
Scusi se rispondo con una domanda ma se la depressione (maggiore o meno) è espressione di un disturbo bipolare è strano che nessuno Psichiatra abbia preso in considerazione i sali di litio.

Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dr. Mario Savino,
La ringrazio per la risposta.
Dopo l'Efexor ha provato litio e quetiapina, ma ha avuto pesanti effetti collaterali già dalle prime assunzioni, allucinazioni, stato confusionale; di conseguenza ha sospeso subito l'assunzione e le è stato prescritto il Daparox.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori, è un sintomo "tipico" quello di andare in confusione quando deve fare le cose?
Ad esempio, oggi non ha saputo fare una lavatrice a casa.
[#4]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1,3k 74 11
"combattere" la depressione bipolare a colpi di antidepressivi spesso non è efficace e talvolta aumenta la ciclicità del disturbo.
Deve però parlarne col suo Psichiatra, Lamotrigina o altri stabilizzatori potrebbero essere presi in considerazione.

Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#5]
dopo
Utente
Utente
Gentile dr. Mario Savino, lei sta assumendo anche Depakin Chrono. Non è anch'esso uno stabilizzatore?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Il Depakin Chrono non è stato mai abbandonato, l'antidepressivo veniva diminuito o eliminato una volta ripresasi.
Il Depakin Chrono viene assimilato "bene", il valproato di sodio è pari a 63 microgrammi/millilitro ( range 50-100 microgrammi/millilitro).

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio