Utente
Salve vi scrivo in quanto ho la sensazione di essere transessuale.
Mi capita che se pratico castità, dopo due mesi mi sento vicino ai maschi nei ragionamenti e percezioni, ma se evito la castità perdo questa capacità. Sento che nella comunicazione con le altre persone non trovo un punto di incontro, mi sembra che dinanzi ad una donna ragiono come un uomo dinanzi ad un uomo e davanti ad un uomo ragiono come forse fa una donna davanti ad un uomo.
In passato non ho mai indossato vestiti femminili o cose del genere. Non Sento di voler essere donna ma sento che quello che dico non viene capito ed in più di essere amico delle femmine ma non essere diciamo così "accettato"..

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È probabile che stia sviluppando dei disturbi psichiatrici che non hanno attinenza con la transessualità, che non c’entra nulla con ciò che descrive.


È utile sentire il parere di uno psichiatra dal vivo.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139