Utente
Salve, assumo da circa un anno il bromazepam (prescritto dallo psichiatra) per disturbi di fobia sociale e attacchi di panico, attualmente assumo solo 7 gocce tre volte al giorno, avevo iniziato con dosi più alte, ultimamente sto meglio, ma ho comunque problemi a prender sonno.
il mio medico di base mi ha consigliato di assumere delle pastigliette di valeriana prima di dormire.
ho trovato in farmacia un preparato con escolzia (200mg), passiflora (75mg) e valeriana (150mg).
la dose da assumere sono una o due compresse prima di dormire...leggendo in rete alcuni siti sconsigliano l'assunzione di valeriana e benzodiazepine in contemporanea e in particolare non so se questo preparato possa andar bene o se possa interagire con la terapia che sto seguendo...per cortesia vorrei un parere medico a riguardo, chiedo a voi perchè ho appuntamento con il mio psichiatra per metà settembre.
vi ringrazio tanto in anticipo e vi porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Un anno di benzodiazepina è già un problema piuttosto importante poiché non è una terapia che va mantenuta per tempi lunghi.

Il bisogno di aggiungere altro per tamponare i sintomi è indice del fatto che la terapia non va bene.

Andrebbe introdotta una terapia più efficace piuttosto che questi prodotti inutili.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Salve dr. Ruggiero, la ringrazio per la risposta, vorrei precisare che anche io vedo un problema continuare con le benzodiazepine, infatti ho chiesto al mio psichiatra come smettere di prenderle, ma mi ha detto di attendere a settembre...ammetto che quando l'ho conosciuto mi aveva proposto di assumere la paroxetina, ma io mi rifiutai per paura degli effetti collaterali...il problema del sonno l'ho sempre avuto a prescindere dal bromazepam...in questo periodo come ho già scritto prima sto meglio, é da tanto che non ho attacchi di panico e l'umore é migliore, sto anche frequentando una ragazza cosa che prima ritenevo praticamente impossibile per come stavo... infatti ora essendo cambiata la situazione vorrei smettere di assumere il bromazepam, perché so benissimo che lo sto assumendo da troppo tempo, ma non voglio farlo di testa mia, sto aspettando l'ok dello psichiatra...non sono medico e non so come si sospenda l'assunzione di benzodiazepine