Attivo dal 2020 al 2020
Buongiorno.

Ho fatto diversi tentativi per chiedere un consulto.
Provo a spiegarmi meglio.
Tre anni fa mentre assumevo haldol 2 mg ho riportato effetti collaterali sessuali.
Impotenza, perdita della libido e anorgasmia.
Siccome sono passati 3 anni e non sono ancora guarito mi domandavo se potrebbe trattarsi ancora di effetti collaterali visto che nelle controindicazioni  c'è scritto queste cose.
Ho fatto una visita  andrologica risposta: non indicativa di patologia in atto.
Visto il quadro generale si consiglia una rivalutazione psichiatrica.

Ho fatto anche di recente visite psichiatriche al csm ma non hanno saputo dirmi niente.
  Che altro devo fare?
Può essere stato haldol?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La sintomatologia non è imputabile all'uso del farmaco e non ci sono evidenze in merito a questa situazione.

Pertanto, deve curare i suoi disturbi psichiatrici in atto se ve ne sono.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie

[#3] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Mi scusi ma la sintomatologia da quale medico deve essere valutata? Parecchio tempo fa ho fatto una visita dal andrologo e mi aveva detto che se prima di assumere la terapia non avevo questi problemi era stato il farmaco a provocarmi questo. Mi aveva consigliato di tornare dal psichiatra per valutare la situazione. Io ci sono tornato quest' anno e mi hanno detto che dovrebbe andare via questo problema. Il problema che i l andrologo e psichiatri non mi hanno fatto fare analisi del sangue per vedere i valori ormonali se sono nella norma. Devo ripetere qualche visita? Da quale specialista?
Grazie buon giorno.