Utente
Dottori buon pomeriggio, vorrei da voi cortesemente una piccola delucidazioni.

Come già detto soffro di panico e agorafobia, la terapia farmacologica sta procedendo bene e inizio ad avvertire sempre meno l'ansia col passare dei giorni in maniera graduale, non mi sveglio più sperando che faccia notte il prima possibile, il pensiero ossessivo del vomito di sta lentamente attenuando o comunque sta perdendo il suo "potere" che mi mandava in panico.
Sono arrivata a 10 gocce di cipralex, dopo quante settimane solitamente si inizia ad attenuare anche l'agorafobia fino a scomparire?
Anch'essa scompare in maniera progressiva con l'attenuarsi dell'ansia?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Dipende dal dosaggio di farmaco che raggiungerà in base alla valutazione di controllo di questo dosaggio che comunque resta un poco basso per tutta la sintomatologia che lamenta.



Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
È poco meno di una settimana che ho raggiunto le 10 gocce dopo una salita graduale, e già inizio personalmente a notare dei miglioramenti rispetto alla non assunzione e più passano i giorni più noto aumentare il benessere.
Stamattina ho telefonato lo psichiatra e secondo lui data la risposta dopo una settimana già positiva potrebbe essere quello giusto il dosaggio.
Ad ogni modo tra 2 settimane telefonerò per capire se la situazione sarà ulteriormente migliorata, secondo lei andrebbe aumentata la dose data questa risposta?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Ciò che sente inizialmente non è stabile alla quarta settimana e può essere frutto di una suggestione.

Il fatto che il suo psichiatra le fornisca indicazioni ad 1 e 3 settimane non ha molto senso.


La terapia va valutata a 4-6 settimane dal dosaggio pieno e in quel caso decidere se lasciare il dosaggio attuale o aumentare.

Dai sintomi che descrive il dosaggio sembra basso.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72