Utente
Salve, sono un ragazzo di 28 anni...
Con il mio psichiatra da qualche mese abbiamo iniziato lo scolaggio dello zoloft di mezza pillola al mese...inizialmente ne assumevo 100 mg per disturbo d'ansia generalizzato.
Oggi è il secondo giorno che ne assumo 25mg, quindi ultima mezza pillola per un mese.

In pratica, sto avendo degli effetti indesiderati, tra cui: confusione mentale, mi sento come delle scosse nel cervello, pesantezza alla testa, mi sento come se mi da fastidio la luce o i cambiamenti di luce.
Secondo voi può dipendere da questo scalaggio?
Se è così, quanto durano i sintomi d'astinenza?

Cordiali saluti, gentili dottori

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il motivo della riduzione del farmaco quale sarebbe?

Pare che lei non sia comunque in compenso per consentire una riduzione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, io sono disposto alla riduzione del farmaco, questa scelta l'ho presa insieme al mio psichiatra perché soffro molto meno d'ansia.
Si figuri che per 5 anni ho preso gli ssri, quindi stiamo provando a togliere gli psicofarmaci, già il primo lo tolto cioè le xanax, ha 3 mesi che non ne assumo più.
Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Ciò che descrive può essere correlato a sintomi di ricaduta.


Sebbene riferisca di stare bene, il numero delle sue richieste di consulto prova il contrario poiché ogni settimana ha una domanda ansiosa da porre, quindi avrei qualche dubbio che stia davvero in salute.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore, comunque l'ultimo consulto prima di questo è stato il 17 settembre, quindi più di 3 mesi fa.
Non so chi ultimamente scrive un consulto alla settimana, di certo non sono io.
Comunque sono stato un tipo particolarmente sensibile anche nei momenti di piena cura.. con 100 mg di zoloft e 1 pillola di Xanax.
Potrebbe essere un peggioramento del problema dato lo scalaggio della sertralina allora?
Distinti saluti

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Penso che sia in grado di vedere anche il resto.

Se vuole mentire a se stesso va bene, però lei ha smesso di scrivere un consulto a settimana dopo che il 17 settembre le è stata respinta l'ennesima richiesta.

Tutto questo benessere non lo ha mai raggiunto ed ora si giunge ad uno scalaggio di terapia non correlato ad un lungo benessere.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, e cosa mi consiglia di fare?
Distinti saluti

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Le risposte sono chiare per cui va stabilita una terapia a lungo termine.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#8] dopo  
Utente
Io per 5 anni ho assunto psicofarmaci tra cui xanax e gli ssri.
Ma non ho mai raggiunto il benessere mentale
Cosa mi consiglia di fare?
Cordiali saluti