Utente
Salve.
Assumevo Xanax (1mg a Rilascio Prolungato da Febbraio) e Zoloft 100mg per DAG e DOC; interrotto lo Xanax a Luglio per sostituirlo con il Valium, ma poi ripreso a causa della completa inefficacia di quest'ultimo (credo anche di aver subito una crisi di astinenza per questo).
Ora nel corso di questi mesi il mio medico specialista mi ha sostituito lo Zoloft per l'Anafranil, ma intanto i sintomi per il quale avevo assunto lo Xanax stavano aumentando sempre di più, poi l'Anafranil per il Pregabalin 900mg, e da poco il Pregabalin per la Mirtazapina 30mg.
Nonostante questi continui cambi la mia condizione è in continuo peggioramento ed ora mi sento veramente male, non riesco a fare quasi più nulla.
E' possibile che questo peggioramento irrefrenabile sia dovuto da una completa tolleranza allo Xanax, perchè di fatto stò molto peggio rispetto al periodo immediatamente precedente alla sua assunzione, grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta. E' possibile anche che stia incorrendo nel temuto effetto da rimbalzo dello Xanax ?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003