x

x

Ansiolitico

Buongiorno,
Sono seguito da 2 anni da uno psicologo psicoterapeuta per problemi d'ansia.
Di recente mi ha proposto di affiancare alla sua terapia l'uso di un ansiolitico (ovviamente previa visita da uno specialista e sua diagnosi).

La situazione è in peggioramento quindi necessiterei di una visita a breve ma - dato il momento - non posso permettermi una visita privata da uno specialista.

Come posso muovermi?
Ci sono enti che forniscono un consulti in tempo brevi anche nel periodo natalizio?

Vi ringrazio per la disponibilità.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Nella sua zona sono presenti i servizi pubblici di zona che erogano prestazioni al costo del ticket nel rispetto delle liste di attesa di prenotazione.

Per inciso, l'ipotetico utilizzo di una terapia farmacologica non può essere preventivata da un professionista non medico per cui lo psichiatra deciderà il trattamento più adatto al suo caso specifico.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.

Sicuramente è una decisione che compete allo psichiatra in quanto specialista del settore, da qui l'invito dello psicologo ad andarci.

Per quanto riguarda le modalità, una sola visita potrebbe essere sufficiente per le mie finalità? Specifico che questa richiesta non vuole togliere importanza allo specialista ma mi serve per capire se andare privatamente.

Vi ringrazio
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Dipende dalla valutazione, per cui va stabilito con la visita il tipo di trattamento che richiede ed i tempi di trattamento.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio