x

x

Salve e da anni che non mi sento più me stesso sono triste

Salve e da anni che non mi sento più me stesso sono triste, sono giù di morale, non ho più voglia di alzarmi dal letto per andare a lavoro, mi sento abbattuto, non rido più di tanto, scherzo con amici poco, non ho tanta voglia di fare cose, e come se a volte sono senza forza dipende dai giorni, mi sento la testa pesante, faccio fatica a prendere sonno di notte
Sono andato dal medico e mi a fatto prendere un appuntamento per la prima volta da un pschiatra, ho scritto qui per un parere e valutare cosa posso fare per una adeguata terapia
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
In che senso, se ha appuntamento a breve con uno psichiatra, ha scritto qui per sapere cosa può fare per la terapia. Non è chiaro il senso della domanda.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Vorrei sapere se i sintomi che ho sono da depressione , volevo sapere quale meglio la terapia adatta,non vorrei prendere medicine
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
Parte proprio male.

Ha dei sintomi e non vuole curarsi.

Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Cioè va dal medico però vuole sapere prima che diagnosi ha, e comunque preferisce evitare il tipo di strumento che nel 90% dei casi è l'unico disponibile.
Atteggiamento direi assurdo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#5]
dopo
Utente
Utente
Io non ho mai detto che non voglio curarmi,il pschiatra mi deve chiamare per fissare un appuntamento e ovviamente ci vado però volevo anche una vostra parola per i sintomi che sto avendo,oggi ero in giro con amici e andava tutto bene poi all'improvviso mi sono sentito come se mi chiudevo in se stesso giù di morale senza forza e senza voglia di fare le cose e ovviamente mi sono preoccupato
Poi ovviamente parlerò con il pschiatra volevo solo un vostro parere
Non vorrei prendere le medicine perché non voglio entrare nel vortice di prendere medicine,ho sentito che ci sono terapie cognitive ed ecc ,ero più propenso fare terapie così e non medicine
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
" non voglio entrare nel vortice di prendere medicine,"

Non capisco quale sia tale vortice. Quindi Lei se possibile si propone di tenersi una eventuale malattia non curata, questo le pare un buon ragionamento.
E perché, le terapie cognitive non le vede come un "vortice" nel modo in cui le immagina ? Non capisco dove starebbe la differenza in questo senso.

Dallo psichiatra va per avere una diagnosi. Ma i sintomi che elenca in che modo andrebbero commentati. Non è chiaro molto questo. Elenca dei sintomi e dice che vuole "una parola" o un parere, ma su che cosa ? Non so, ha timore che sia qualcosa e vuole sapere se è possibile questo, oppure ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#7]
dopo
Utente
Utente
È che io sono molto confuso e non so cosa potrei scegliere perché il medico mi ha detto che potevo scegliere o la terapia di medicina o terapia che facevo una psicoterapia sì un po' timore vorrei capire che diagnosi ho perché per la depressione minore non è necessario delle medicine mi posso sbagliare però avevo sentito così
Volevo un parere sui sintomi che avevo per una diagnosi per una giusta terapia tutto qui