Discenesia tardiva

gentili dottori, come ho scritto in precedenza assumo neurolettici in maniera continuativa da almeno 2 anni, prima seroquel 800 mg per un anno ora paliperidone 9 mg e in passato per altri brevi periodi di max 6 mesi aripiprazolo 10 mg.
In passato ho assunto anche talofen a dosi sostenute (50 gocce al giorno)
ora il problema e' che quando parlo ho la bocca impastata, sbiascico e faccio fatica a parlare e ho movimenti involontari della lingua

lo psichiatra ha detto che potrebbe essere discenesia tardiva e mi ha diminuito il paliperidone.


volevo sapere:esistono farmaci che combattono la discinesia tardiva?
grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.4k 988 248
Potrebbe non significa che lo è, potrebbe anche essere la semplice discinesia o distonia che accompagna le terapie con gli antipsicotici. La prima cosa da verificare è se appunto migliora con la riduzione della cura.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
dopo
Utente
Utente
si dottore ho capito,ma se lo fosse c'e' qualche rimedio farmacologico?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.4k 988 248
Inutile infilarsi in un discorso puramente teorico, intanto si faccia trattare per quello che ha o che va chiarito anche in base alla risposta al trattamento.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini