Lei mi dice che non gli ho dimostrato che le voglio bene

Salve, sono un'uomo di cinquant'anni ho conosciuto una donna di trentasette Venezuelana in una chat da oltre un anno.
Prima per vorrei dire che sono un'uomo alto 1.65 cm e peso 15kg in poche parole non sono un'adone ed non ho una grande autostima per via del mio fisico, ho un lavoro a tempo determinato, ma che comunque mi consente di lavorare 11 mesi l'anno.
I nostri contatti sono stati sempre frequenti soliti scambi del buongiorno, come stai le solite cose.
Mi ha raccontato della sua vita non tralasciando il fatto di avere un figlio di nove anni.
In tutto questo tempo si è confidata sempre sia delle sue problematiche che delle sue vittorie personali.
Tengo a precisare di averla aiutata quando ne ha avuto bisogno anche economicamente per un intervento del figlio Col tempo da parte mia è nato un sentimento che va oltre la semplice amicizia.
Specifico che il tutto si sia svolto soltanto per messaggi ed un paio di videochiamate.
Come dicevo tempo fa mi sono dichiarato a questa persona.
Lei in tutto cio mi ringrazia per aver esternato quello che provavo , ma non vorrebbe ferirmi dandomi la possibilità di poterle dimostrare quanto le volessi bene.
Un paio di mesi è successa una cosa, mi dice che dovrebbe operarsi alle tonsille e che tale operazione ha un costo elevato 20.000.
000 di pesos colombiani.
In quel periodo non stavo lavorando e quindi per me era un brutto momento.
lei comunque sapeva che ero a riposo forzato.
comunque dopo un po di tempo riesce a pagare per intero questo intervento.
Le cose sembravano andare tutto come prima, non ci sono ai stare lamentele di nessun tipo.
negli ultimi quindici giorni tutto è cambiato messaggi compresi, chiedo spiegazioni per questo cambiamento, Lei mi dice che si sente delusa del mio comportamento dicendomi che per corteggiare una donna bisogna anche dimostrare non solo a parole ma anche con i gesti le mie intenzioni nei suoi riguardi.
Mi fa notare che il mio errore è stato quello di non avergli chiesto cosa potessi fare io per lei quando stava male per via di questa operazione.
Ho chiesto scusa per questa mia mancanza nei suoi confronti.
Per tutta risposta mi dice che le cose sono cambiate perche' io ho voluto che cambiassero e mi consiglia dicendomi che la prossima volta che voglio conquistare una donna ci devono essere piu fatti che parole.
e di non preoccuparmi e che non devo scusarmi.
In tutto ciò non ho mai saputo cosa volesse di preciso da me e il mio contatto è ancora attivo.
A questo punto non ci capisco nulla.
Forse sono io incapace di dimostrare con i fatti quello che provo, nel frattempo mi sono rivolto ad un nutrizionista per quanto concerne l'aspetto fisico.
Spero si essere stato abbastanza esaustivo.
Certo di una Vostra, vi porgo i Miei Distinti saluti
Savino Rosario
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 18k 587 67
Gentile utente,

Molto importante il suo consulto.
Scelgo una frase fra le tante che significano tutte la stessa cosa:

"..Lei [la venezuelana] mi dice che si sente delusa del mio comportamento dicendomi che per corteggiare una donna bisogna anche dimostrare non solo a parole ma anche *con i gesti* le mie intenzioni nei suoi riguardi." (asterischi miei)

Dove ".. con i gesti" significherebbe mettere mano il portafoglio, come del resto ha già fatto.
Sembra ci sia ben poco da aggiungere per avere il forte sospetto che tale scambio tra Voi sia da annoverare tra le Romance Scam, ossia Truffa Sentimentale o Truffa Amorosa. Se così fosse, ciò configura un reato, come da sentenza della Corte di Cassazione (n. 25165/2019).
È significativo inoltre che il contatto non sia stato ancora chiuso, in attesa che Lei magari abbia un ripensamento e metta mano il portafoglio,
A Lei non è mai venuto il dubbio?

P.S. Nel testo del consulto ci dice che il Suo peso è di 15 kg, ma manca un 1 davanti. Per questo accenna al non essere "un adone"? Se tutta questa vicenda La ha spinto a rivolgersi ad un nutrizionista, ben venga.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/