Andare avanti dopo un tradimento

rlarli di come mi sento e mi rendo conto che quella che a sbagliato sono io ma non posso non stare male, lui mi dice che a sua famiglia sapendo tutto possono più guardarmi con li stessi occhi e che per il momento sarà così, come faccio a superare tutto questo io sto malissimo perché con lui sembra una favola ma solo dentro le mura di casa e poi fuori per la sua famiglia siamo separati, io cerco di capire perché ho sbagliato e magari si ricostruisce tutto piano piano, non so che dire aiutatemi con un consiglio.
Grazie
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.9k 583 67
Gentile utente,

La preghiamo di riformulare il consulto in una maniera più completa dato che così ci risulta incomprensibile a parte il titolo.
Segua le Linee Guida, cortesemente: "Parte I: come richiedere un consulto".
https://www.medicitalia.it/consulti/linee-guida-consulto-online/ .

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

[#2]
Attivo dal 2024 al 2024
Ex utente
Si chiedo scusa non so come mai non è arrivato il messaggio intero. Convivo da 9 anni e ho un figlio noi avevamo un rapporto un po strano fino al arrivo del bimbo eravamo ogni uno a casa sua dopo lui e venuto a vivere da me ,senza però portare tutta la sua roba ,qmc un rapporto un po strano non mi ha mai dato affatto e aiuto economico, ho sbagliato si lo tradito mi rendo conto di aver sbagliato tanto ma non mi sentivo amata non mi sentivo in famiglia ora il nostro rapporto e belo però solo in casa io sto inpazendo e non so che mi devo comportare
[#3]
Attivo dal 2024 al 2024
Ex utente
Lui dice che vuole passare oltre e ricominciare essere una famiglia però non confronta la sua famiglia per loro praticamente non esisto più, per loro siamo separati in casa e lui la domenica prende il bimbo e va da loro a pranzo e io rimango a casa da sola ,so di aver sbagliato e de colpa mia di aver provocato tutto ma sto malissimo per questa situazione e da sola non riesco andare avanti
[#4]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.9k 583 67
Gentile utente,

la storia, come dice Lei, riguarda ".. un rapporto un po' strano" tra Voi, per cui è impossibile darle indicazione concrete attraverso un semplice consulto online.

Considerato però che c'è di mezzo un bambino, vostro figlio, è opportuno e necessario che Lei si rivolga al Consultorio del Servizio sanitario (gratuito o solo ticket). Inizialmente chieda della Psicologa, per poi accedere al altri specialisti/e se suggeritoLe.

Ci dispiace che il mezzo non permetta di aiutarLa maggiormente.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/