Utente
Salve, io volevo sapere perchè quando compilo un documento oppure scrivere qualcosa davanti a qualche sconosciuto mi incominciano a tremare le mani.. forse perchè mi imbarazzo dato che scrivo male e poi quando sto tremando non riesco a fermare e scrivo ancora più male.. a quel punto nn so più cosa fare e provo un imbarazzo incredibile! tipo dimentico cosa devo scrivere.
Volevo sapere cosa posso fare per non farmi creare ansia,
mi succede solo quando sto scrivendo a persone sconosciute.. particolarmente davanti a delle belle ragazze e mentre scrivo mi dico cosa starà pensando.. della mia scrittura, e quando fissa quello che scrivo. non riesco più a fermare.. l'ansia!

aiuto!!
non so che fare!

Grazie x un eventuale risposta!

[#1]  
Attivo dal 2010 al 2016
Gentile utente, se ho compreso la sua ipotesi:

- lei pensa di scrivere male
- quando si trova di fronte ad uno sconosciuto, sopratutto se una bella ragazza, crede che questa guardi la sua grafia e pensi qualcosa di lei
- questo le crea ansia, che interferisce con la sua capacità di scrivere, scrive peggio, si impappina ed il cerchio si chiude.

In genere, a parte l'aspetto legato alla scrittura, lei riscontra difficoltà nel confrontarsi con l'altro sesso? Come valuta la sua vita di relazione?

[#2]  
Dr.ssa Francesca Birello

24% attività
0% attualità
0% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
dalle poche righe che ci scrive, posso immaginare il disagio che prova in quesi momenti, sembrerebbe che lei soffra di una fobia specifica, ovvero la paura di scrivere in pubblico e in questa situazione reagisce quasi sempre con una risposta ansiosa di fronte allo stimolo fobico (lo scrivere davanti ad uno sconosciuto). Questa risposta ansiosa alimenta i penseri negativi sul tmore di fare una brutta figura e con il conseguente aumento dell'ansia.
Generalmente questo tipo di sintomatologia può essere efficacemente risolto con un intervento di breve durata. La psicoterapia di elezione sembra essere la terapia cognitivo-comportamentale combinata con esposizione.
Un valido manuale di auto-aiuto è il testo "Il timore degli altri. Vincere la fobia sociale" di Bislenghi e Marsigli,, anche se più indicato per la fobia sociale, ma ricco di spunti anche per il problema da lei presentato.
Distinti saluti
Dr.ssa FRANCESCA BIRELLO
Psicologa-Psicoterapeuta EMDR
www.illumicino.it

[#3] dopo  
Utente
per il dr. Gianluca calì:
no non ho difficoltà a relazionarmi con persone del sesso opposto, ma dipende se mi chiede tipo di scrivere qualcosa
comincerei ad imbarazzarmi se nn conosco la persona.
comunque scrivo male davvero.. non ho una bella grafia. :(
per la dr.Francesca Birello:
Se ho del tempo leggerò il manuale che mi ha conisgliato Grazie.

cmq ho 17 anni

[#4]  
Attivo dal 2010 al 2016
Se non ha difficoltà a relazionarsi in generale con l'altro sesso, allora la sua difficoltà potrebbe essere molto circoscritta.

Molto probabilmente, lei avrà una grafia pessima. Questo cosa significa per lei?

[#5]  
Dr. Antonio Vita

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
RECANATI (MC)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007

Gentile Utente,

Senta: a me succede la stessa cosa quando DEVO firmare un assegno o una cambiale.

A parte la battuta: si tratta di forme di ansia che devono essere affrontate attraverso un modo esterno di porsi e di fare, quindi reclamare a se stesso un po' di calma e di tranquillità mentre si fanno tali azioni, e nello stesso tempo cercare di comprendere se, dentro il proprio animo, questa situazione ansiosa è spesso generalizzata, insormontabile e incontenibile. Se è così, "passi" da uno psicologo e racconti a lui, vis à vis, tutto questo e tutto quello che qui non esprime, ma che in lei ci sarà senz'altro. Basta cercare un po'.

Cordiali saluti e molti auguri.

Dott. Antonio Vita
62019 - Recanati (Mc)
antonio.vita@psicovita.it
sito web: www.psicovita.it

[#6] dopo  
Utente
x gianluca calì:
significa che posso ricevere pregiudizi .. preso in giro dagli altri ma nn scrimo stra male normalmente male.
tipo è successo che dovevo compilare la tessera x un negozio dove dovevo mettere tutti i miei dati.. non volevo farla ma dato che ero quasi stato inistito ho accettato.
dietro di me c'erano altre persone che aspettavano e non sono nemmeno tanto veloce nello scrivere, e li dopo metà ho cominciato ad agitarmi.

[#7]  
Attivo dal 2010 al 2016
Sì, può ricevere pregiudizi.

Ma pensare: "Gli altri mi giudicano per come scrivo" non è un pregiudizio?