Attivo dal 2010 al 2011
Io ho un problema che mi porto da piccola, credo che il problema è che sono stata sempre presa in giro e mai accettata del tutto, adesso la mia autostima e bassissima e questo mi provoca anche altre cose che credo che dipendono molto da questo , come ad esempio sono sempre nervosa, tendo ad isolarmi dai miei amici, quando vedo che magari per scherzo mi prendono in giro su qualcosa anche se lo dicono scherzando, sono permalosissima, sono anche gelosissima del mio ragazzo e anche della mia migliore amica, per paura di perderli appena qualcuno gli si avvicina io me la prendo... non so veramente come fare per cambiare i miei atteggiamenti e vivermi tutto con più calma e serenità, vorrei provare a cambiare, per questo mi rivolgo a voi , se magari siete in grado di consigliarmi? Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Se studi, potresti rivolgerti al centro ascolto della tua facoltà, ad esempio. Se il problema del quale soffri è pervasivo, dovresti consultare uno psicologo e parlarne con lui di persona. Se vuoi possiamo orientarti in questo senso, ma da qui non possiamo intervenire direttamente per aiutarti, purtroppo.

Puoi aggiungere altro, comunque.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2]  
Dr.ssa Flavia Massaro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MARIANO COMENSE (CO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Cara ragazza,

la questione è complessa e da qui non possiamo darti dei "consigli" che ti permettano di risolvere un problema che ha radici nella tua infanzia.
Se hai costruito un'immagine negativa di te stessa è comprensibile che tu tema di perdere ragazzo e migliore amica, perchè magari pensi che potrebbero sempre trovare qualcuna più interessante di te (o più bella, simpatica, ecc.)
E' importante che tu capisca che non si tratta di un "atteggiamento", ma di comportamenti che emergono a causa della carenza di autostima e di esperienze negative che hanno lasciato il segno.

Ultimamente hai notato dei cambiamenti o quello che ci riferisci prosegue sempre uguale da anni?
Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#3]  
Dr. Marco Stefanelli

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Purtroppo non esistono "ricette magiche" che possiamo darti per cambiare i tuoi atteggiamenti che sembrano persistere da molti anni.
Un colloquio di valutazione con uno psicologo potrebbe esserti utile a chiarire e ad approfondire le tue difficoltà in modo da decidere se e come intervenire per promuovere un cambiamento.
Saluti,
Dr. Marco Stefanelli
Psicologo - Psicoterapeuta a Roma
Socio Ordinario della SITCC (Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva)

[#4]  
Dr. Luigi Gileno

24% attività
0% attualità
12% socialità
VASTO (CH)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
gentile utente, a volte può succedere che nella vita ci troviamo ad affrontare delle difficoltà che condizionano la nostra quotidianità.
molte volte si risolvono con il tempo, altre permangono e la cosa migliore da fare sarebbe quella di rivolgersi ad un terapeuta, in modo da stabilire gli obiettivi che la orienteranno nel suo cammino di vita.
dal nostro punto di vista è complesso dare "consigli", in quanto mancano molti elementi, non ultimo il contatto diretto con la persona.
per ora la saluto con corsialità, ma ci tenga informati.
Dr. Luigi Gileno