Testa pesante e mente stanca

salve dottore,mi chiamo fabrizio,ultimante ho la mente stanca e deconcentrata,lei cosa mi consiglia di fare?
[#1]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
Gentile Utente,
ci dice troppo poco per poterle rispondere pur nei limiti di un consulto on line.

Potrebbe essere più specifico e fornirci più elementi su lei e sul momento attuale?

Stress, eventi critici, preoccupazioni ecc.?

Dr.ssa Laura Rinella
Psicologa Psicoterapeuta
www.psicologiabenessereonline.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
la verita che sono un po stressato dal lavoro e ultimamente ho avuto degli attacchii di ansia............ma fisicamente sto bene,ho fatto analisi del sangue e tutto ok,ho solo la testa un po confusa,non riesco a concentrarmi sempre..........
[#3]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
<ultimamente ho avuto degli attacchii di ansia.....> Quali i sintomi? Ultimamente quando? Con che frequenza? Cos'ha fatto in merito? Ha sentito il parere del suo medico di base?

Certamente l'ansia, se di questo si trattasse, è nemica della concentrazione.

In precedenza come stava?

Restiamo in ascolto
[#4]
dopo
Utente
Utente
bene,il medico mi ha dato xanax,ma ho la mente stanca,e poca vogliaa di fare........lei cosa mi consiglia?
[#5]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
Sentirei anche il parere diretto di uno psicologo, ma non dice molto su lei e le sue brevi risposte non aiutano a inquadrare meglio la situazione, pur nei limiti di un consulto on line.
[#6]
dopo
Utente
Utente
fisicamente mi sento bene,ma ripeto che ho la testa un po confusa,nel senso che a volte penso di morire da un momento all altro,il motivo non lo so,credo sia legato all ansia ed a un po' di problemi che ho avuto in passato,comunque ho poca voglia di fare e rimendo tutto al giorno dopo nel senso lo faccio dopo.....
[#7]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
Vale quanto le ho detto nella replica precedente, si rivolga direttamente a un nostro collega per una valutazione diretta e per riflettere su quanto sia opportuno fare in merito ai suoi disagi.

Cordialità
[#8]
dopo
Utente
Utente
ok la ringrazio...........ma e pericolosa la mia situazione,lo stress e l ansia leggera che ho sono pericolose?
[#9]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
La domanda che pone è tipica dell'ansioso che preoccupato cerca rassicurazioni. Tuttavia queste non aiutano a risolvere il problema, anzi,anche se magari forniscono un sollievo temporaneo.

Se è tutto a posto fisicamente deve solo pensare a curare la sua ansia, non pensi a pericoli.
[#10]
dopo
Utente
Utente
ok grazie mille dottoressa.................
[#11]
dopo
Utente
Utente
l ultima cosa,ma perche secondo lei ho sempre questa paura che potrei morire da un momento all altro,non capisco perche ho sempre questa paranoia.le faccio un esempio:mi fa male un braccio e penso sia un infart,oppure mi fa male una gamba e penso sia un ictus,e questo il mio problema.......principale.
[#12]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
L'ansia si esprime in molti modi, compreso quanto riferisce.

Tra l'altro accade che ponendo il focus dell'attenzione su determinati segnali corporei, preoccupazioni, sintomi, ansia, si riforzano vicendevolmente in un circolo vizioso che occorrerebbe spezzare.
Legga qui e si rivolga a un nostro collega
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2649-professione-ipocondriaco-l-arte-di-crearsi-malattie.html

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio