Spezzata

Salve,
come già detto soffro della sindrome di rebecca
Oggi ho scoperto che tutto quello che mi aveva detto il mio ragazzo era una bugia
Mi aveva detto che prima non aveva mai detto ti amo non aveva mai pianto oggi parlando con la sua ex ho scopertp che era tutta una bugia
Inizialmente il mio ragazzo non ha detto la verità solo dopo varie volte in cui gli dicevo di dirmi la verità ha ammesso quello che piu mi poteva ferire...
Ha detto che non aveva senso per lui e lo faceva solo per fare sesso , l ho lasciato sto male ho perso tutta la fiducia che avevo per lui non so più cosa credere
Spero in una risposta
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile Utente,

se le cose stanno così, ritengo necessaria la consulenza di uno psicologo, magari anche presso un Centro Antiviolenza, per poter imparare a riconoscere prima situazioni del genere e non cascarci più.
Indipendentemente dalle motivazioni che L'hanno spinta a cercare una relazione malata con un uomo bugiardo e a credere alle bugie...

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Premetto che con me si é sempre comportato bene ma non capisco perché questa bugia...forse mi sono spiegata male a lei diceva ti amo ecc ma solo per arrivare a uno scopo
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile Utente,

ovviamente lui si è sempre comportato bene, altrimenti lei sarebbe scappata prima.
Alternare dolcezza e violenza, dolcezze e bugie è il miglior modo per intrappolare una persona in una relazione tossica.

Cordiali saluti,
[#4]
dopo
Utente
Utente
Lui dice che le cose dette alla sua ex non avevano senso e non gli importava di lei ma io dico se si é messo a piangere anche per lei non é vero che non fli interessava niente non capisco perché mi ha raccontato queste bugie forse per non farmi star male o perché non avevano importanza non so più cosa pensare
[#5]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Gentile Utente,
Mi chiedo come mai lei ha sentito il bisogno di chiedere alla sua ex informazioni sul suo ragazzo

Soltanto nel mese di giugno ci ha scritto due volte.
Era insicura?
Gelosa?
Questo ragazzo non le sembrava sincero?

Credo che un confronto autentico e maturo, piuttosto che le investigazioni, sia la strada maestra per mantenere una coppia salda e longeva

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Avevo questi dubbi così ho pensato chiedo alla sua ex e una volta per tutte so la verità
[#7]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Se pena di avere fatto la cosa migliore ed è contenta così, bene.

Si fida di più della sua ex, che potrebbe anche essere gelosa, che di lui...

In una coppia co sono delle verità importati, anche non dette, non necessitano prove ed errori per essere felici
[#8]
dopo
Utente
Utente
Lui ha ammesso che cio detto dalla sua ex é vero e non sono contenta anzi sto male mi sento presa in giro e non capisco perché mi ha detto queste bugie lui dicee pwrche non avevano importanza e aveva paura della mia reazione e che gli dispiace e di scusarlo
[#9]
dopo
Utente
Utente



Invia un messaggio a questo utente invia msg
Lui ha ammesso che cio detto dalla sua ex é vero e non sono contenta anzi sto male mi sento presa in giro e non capisco perché mi ha detto queste bugie lui dicee pwrche non avevano importanza e aveva paura della mia reazione e che gli dispiace e di scusarlo
Cosa posso fare aiutatemi

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test