Disturbo del sonno...

salve, mi chiamo giovanni ho 35 anni....e da tempo che la notte mi sveglio di soprassalto e spesso con il cuore a mille....sogno delle situazioni di pericolo e che mi trovo in trappola...spesso apro pure il balcome e la finestra di casa...temedo ci fosse qualcuno....sono un tipo un po ansioso...che devo fare?faccio sogni negativi...che qualcuno mi fa del male.....cosa fare? aspetto un vostro consiglio...sto prendendo delle gocce delle gocce omeopatiche che si chiamano (testo oscurato dallo staff) da domenica scorsa...ma niente i risultat non si vedono....forse i fiori di bach?e quali dei 38?vi ringrazio
[#1]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
.<sono un tipo un po ansioso...che devo fare?>

Gentile Utente,
se lei è un tipo ansioso è la sua ansia che dovrebbe curare poiché non è così infrequenti che non favorisca sonni tranquilli.
E' opportuno che la sua condizione venga valutata a livello medico specialistico e psicologico, anziché andare per tentativi.

Dalle problematiche legate all'ansia si può uscire anche in tempi non necessariamente lunghi con i trattamenti adeguati, come ad esempio la psicoterapia, talvolta associata a farmacoterapia secondo il caso specifico e previa diagnosi diretta.

Perciò le suggerisco di rivolgersi agli specialisti indicati se intende risolòvere il suo problema.

Quali eventuali fattori di stress, critici, problemi riscontrerebbe nella sua vita?
Da quanto tempo sta in questo modo? Altri sintomi?

Dr.ssa Laura Rinella
Psicologa Psicoterapeuta
www.psicologiabenessereonline.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
salve, si faccio un lavoro stressante addetto vendite da 4 mesi circa ho quedto problema...ma si puo inyervenire non con i farmaci?altri sintomi sono affaticamento...attacchi di panico....paure e pensieri negativi o di morte improvvisa....
[#3]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Penso che Lei sia in ansia per il lavoro, stressante , pare , è un lavoro a termine ?.. sembra cioè che per un insieme di fattori Lei sia in situazione di allerta, come un soldato in trincea.. si faccia aiutare da un Collega de visu, forse la situazione può essere vissuta , gestita , in modo diverso..e forse un leggero aiuto farmacologico prescritto da uno specialista le farebbe bene.. Coraggio, cerchiamo le soluzioni, anche in strutture pubbliche..

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#4]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

per sapere come intervenire, è opportuno che Lei chieda una consulenza di persona ad uno psicologo psicoterapeuta per valutare direttamente la situazione e solo successivamente sarà possibile capire se c'è bisogno di una psicoterapia oppure di una consulenza psichiatrica.

Se stiamo parlando di un disturbo d'ansia e di attacchi di panico, nella mia esperienza è possibile trattarli anche senza l'aiuto dei farmaci, ma chiaramente la valutazione dipende dal caso.

Legga qui per farsi un'idea di come funziona la psicoterapia:
https://www.medicitalia.it/minforma/psicoterapia/533-mini-guida-per-la-scelta-dell-orientamento-psicoterapeutico.html

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#5]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Gentile Utente,
il sonno è il vero segnale "sentinella" di un benessere o malessere dell'individuo.

Spesso le problematiche notturne dipendono da quelle diurne.

Nel suo caso l'ansia fa il resto,

Prima di pensare a possibili soluzioni, sarebbe il caso di rivolgersi ad un collega de visu, per diagnosi certa, non solo della sintomatologia, ma della sua struttura di personalità.

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
salve vi ringrazio il vostro aiuto....chi posso consultare chi sono i colleghi di visu?? non capisco ...
[#7]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Se vuole, scelga un nostro collega che eserciti nella sua città e lo contatti direttamente.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio