Utente
Buonasera,
Scrivo per sottoporvi un'esperienza accadutami recentemente e che mi ha molto turbato.
Durante un litigio via WhatsApp abbastanza acceso, ho iniziato ad avere dei movimenti involontari, che hanno interessato la parte bassa del viso fino a tutto il busto, del tutto simili a dei normali brividi di freddo, ma che ho avvertito in maniera molto più diffusa ed intensa, tant'è che scrivevo con difficoltà.
Il fenomeno è continuato per 5 minuti in totale, a tratti meno intenso ma comunque molto fastidioso.
Potrebbe trattarsi di un disturbo da stress? Quale probabilità c'è che una sintomatologia del genere si ripresenti durante una conversazione "di persona" o comunque associata ad emozioni forti?
Grazie anticipatamente per il vostro parere .

[#1]  
Dr.ssa Alessia Ghisi Migliari

28% attività
8% attualità
16% socialità
SEVESO (MB)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
La descrizione del Suo sintomo è ampia e noi non siamo medici... Non so dirLe, per come raccontati e perché non è il mio ruolo, se possano rientrare in definizioni quali fascicolazioni, parestesie o altro. Ribadisco: non siamo medici.
Tenga presente che lo stress può generare una pletora di disturbi fisici.
Ma, (e lo vorrei scrivere in maiuscolo!) senza allarmarsi, serve prima che Lei ne parli col medico o con uno specialista in campo medico.
Se ci togliamo il dubbio di cause organiche, noi siamo qui...
Controlli se il fenomeno si ripete e ne parli col Suo curante in primis, provando a star calmo.
Cari auguri.
dr.ssa Alessia Ghisi Migliari
vivida-mente.com (sito professionale dettagliato)
https://www.facebook.com/groups/181457845680735/