Inappetenza emotiva e perdita di peso

Salve, sono una ragazza di 23 anni, da circa due settimane soffro in maniera esagerata per la partenza del mio ragazzo (il quale tornerà fra una settimana), ribadisco che sono esagerata ma sto vivendo molto male questa situazione, ho pianto quasi tutti i giorni, ho inappetenza e non appena siedo a tavola vorrei scappare, mi sento esplodere dopo un piatto di pasta, ho perso dei kg, vivo le giornate con una forte angoscia, pensieri e paranoie e conto il tempo in maniera maniacale. So che manca poco al suo ritorno, ma ho molta paura possa succedere qualcosa che comprometta il rapporto, e la distanza mi spaventa molto. Ho molta impazienza è questa cosa mi sta devastando. Vorrei vivere con più serenità quest'ultima settimana senza aver paura di mangiare e di null'altro. Lui mi rassicura molto ma al contrario mio ha affrontato la situazione in maniera più tranquilla. Io l'ho presa malissimo e la cosa mi spaventa. Vi chiedo un consiglio, Vi ringrazio in anticipo
[#1]
Dr.ssa Valentina Sciubba Psicologo, Psicoterapeuta 1,5k 29 9
Gentile ragazza,
come lei riconosce la sua reazione è piuttosto esagerata.
Potrebbe essere la spia di qualche problema nella relazione o magari più semplicemente l'aggravarsi di sentimenti di solitudine, insoddisfazione o altro.
In ogni caso approfondirei il significato di questo sintomo e le consiglio perciò di consultare una psicologa, per prevenire, magari in futuro, problemi più seri.
Cordiali saluti

Dr.ssa Valentina Sciubba
Psicologa Psicoterapeuta
Terapia Breve strategico-gestaltica
www.valentinasciubba.it - Roma

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta Dott.ssa Sciubba.
Cordiali saluti
[#3]
Dr.ssa Valentina Sciubba Psicologo, Psicoterapeuta 1,5k 29 9
Prego, i miei migliori auguri
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott.ssa, le volevo comunicare che sto molto meglio, ho ripreso a mangiare e ad essere più serena, poiché il mio ragazzo sta per tornare e tutto è molto tranquillo, ma vedrò di approfondire comunque questi sintomi che ho accusato in tale situazione.
Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio