Utente 482XXX
Egregi tutti, gentilissime tutte,
Sono un’infermiera di 28 anni e ho notato che ultimamente la mia memoria inizia a farmi qualche “scherzetto”. Ho sempre avuto una memoria incredibile, mi ricordavo e mi ricordo tutto( date, compleanni, numeri di cellulare) e ho una memoria visiva fantastica che mi ha agevolato tantissimo nel mio percorso di studi. Ho notato che ora ogni tanto inizio a dimenticare le cose, per esempio se ho timbrato prima di iniziare il lavoro, oppure se sono a casa entro in una stanza e mi chiedo “cosa sono venuta a prendere?” A lavoro non ho problemi, mi ricordo tutto e nel mio lavoro è fondamentale. E anche vero che faccio dei turni massacranti, due notti di fila a settimana, sto studiando per il master di strumentista e adesso dovrò iniziare anche il tirocinio e mi occupo anche della casa.
Secondo voi devo iniziare a preoccuparmi che potrei incorrere in qualche demenza o è solo dettato da stress e stanchezza?
Visto il periodo di studio e lavoro posso assumere degli integratori per la memoria?
Grazie dell’attenzione
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
gentile ragazza parlare di demenza alla sua età sembra una forzatura.
Farei più appello allo stress e all'ansia che ne può derivare.
In caso di dubbio un colloquio con un neurologo potrebbe essere di aiuto.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it