Utente 410XXX
gentili dottori,
ho da diversi anni una situazione di disturbi depressivi e ansiosi.
Presento principalmente una problematica di disturbo somatoforme genitale. Sono stato trattato con antidepressivi.

Visto che non ho ottenuto miglioramenti, vorrei provare a ricorrere ad una psicoterapia.
Quale psicoterapia è più indicata?
Una psicoterapia di tipo psiconalitico può essere utile?

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile utente
L'opportunità o meno d'intraprendere un percorso psicoterapeutico potrà esserle suggerita solo in seguito a dei colloqui diagnostici, fatti di persona. Quindi dovrebbe rivolgersi a un collega, nella sua zona, e richiedere un parere.

Certamente la psicoterapia può essere d'aiuto nei disturbi somatoformi, ma come ripeto è necessaria una valutazione di persona.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it