Ossessionato dal seno grande

Salve.
Vi scrivo per chiedere una delucidazione riguardo ad un problema che mi rende inadeguato nei rapporti con l'altro sesso.
In pratica sono letteralmente ossessionato dal seno grande: non in forma di perversione, attenzione, ma si tratta di attrazione quasi totalmente esclusiva nei confronti di donne con décolletté piuttosto abbondanti e nel contempo un quasi totale indifferenza verso le donne con seni piccoli.
Magari viene da pensare che sia normale e che si tratti solo di gusti ma non è proprio così per me: questa cosa mi fa essere troppo selettivo e sento inconsciamente di considerare le donne col seno piccolo quasi inferiori e non donne al 100%. La cosa che ritengo mi faccia stare comunque un po' male è che questa cosa mi preclude la possibilità di ampliare le relazioni e vivere con serenità: magari avrò perso mille volte l'opportunità di conoscere a fondo una ragazza perché l'ho scartata a priori per questa "mancanza", il che significa avere un forte pregiudizio stupido. Però ogni volta che vedo una ragazza con un bel seno abbondante, soprattutto se particolarmente scollata, inizio a desiderarla sessualmente in maniera quasi ossessiva, e così via con tutte le ragazze dello stesso genere.
Io vorrei sinceramente superare questo pregiudizio perché mi si è creato un blocco emotivo e non riesco a vivere serenamente i rapporti con l'altro sesso.
Grazie in anticipo per l'attenzione e Buone Feste.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

"..vorrei sinceramente superare questo pregiudizio
perché mi si è creato un blocco emotivo
e non riesco a vivere serenamente i rapporti con l'altro sesso."

A forgiare l'attrazione sessuale non è quanto la mente desidera ed auspica,
bensì esperienze per lo più infantili
sprofondate nella psiche e spesso inaccessibili ad una semplice introspezione.

Capisco il problema, però,
anche se online non è possibile aiutarLa.

Qualora Lei dovesse percepire questa Sua caratteristica
come pregiudizievole per la Sua qualità di vita relazionale,
si rivolga ad uno Psicologo per una valutazione psicologica e eventuale percorso ad hoc.
(Vedo da un precedente consulto che in passato ha effettuato un lungo percorso Psy).

Saluti cari.
Carlamaria Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dott.ssa Brunialti, anzitutto La ringrazio sinceramente per avermi dato risposta anche oggi che è domenica nonostante sia giorno di riposo.
Sì, in passato ho fatto 5 anni di psicoterapia cognitivo-comportamentale ma a quanto pare molti problemi non sembrano essere stati superati e devo ammettere che molte altre problematiche apparentemente assopite, sono ultimamente riaffiorate, come l'ansia e la depressione, o ancora l'incapacità a completare i percorsi di studio e lavorativi.
Sono cosciente del fatto che necessiterei di fare un percorso ad hoc ma non so verso quale branca rivolgermi.
Lei cosa mi consiglierebbe di fare?
Grazie ancora per la disponibilità.
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Faccia un primo colloquio presso un/a Psicoterapeuta
che La ispira:
qui sul sito potrà trovarne alcune, leggere le risposte e le News pubblicate.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora per la disponibilità e professionalità. Darò sicuramente un'occhiata.
Nel frattempo colgo l'occasione per augurare a Lei e a tutto lo Staff di Medicitalia Sinceri Auguri di Buon Natale.
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Grazie,
ricambiamo.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio