x

x

Non riesco ad avere rapporti sessuali

Salve,
ho 23 anni, sono laureato e ho una vita abbastanza tranquilla. Sono eterosessuale e non ho mai avuto relazioni durature (massimo 8 mesi).
A 19 anni ho perso mio nonno e ciò mi ha provocato una grande perdita. Ho reagito molto male alla sua scomparsa e ho cominciato a mangiare molto fino a pesare 75kg (non tantissimo, ma mi ha provocato un enorme disagio). Dopo un anno dalla sua scomparsa sono dimagrito e sono tornato al mio peso forma, ma quei 75 kg mi pesano ancora come un macigno. Nel periodo tra i 19 anni e i 20 anni non ho avuto alcuna relazione, mentre a 21 anni sono stato con una ragazza. Non ho avuto rapporti sessuali (da intendersi come penetrazione), ma soltanto sesso orale. E qui si basa il mio problema. Sono a disagio con me stesso, perché nel periodo in cui sono aumentato di peso credo di essermi perso un’evoluzione in ambito sessuale, perché essendo in totale disagio con me stesso non riuscivo a stare bene con gli altri (sia amici che partner). Terminati i preliminari non riesco ad andare oltre, perché temo una brutta figura. Temo di venire subito e di non soddisfare la mia compagna. Sono incastrato in questa morsa e non riesco a liberarmene. Perché mi rendo conto che ne risente anche la mia vita privata. Ho lavorato tanto su me stesso nel periodo post aumento di peso, ma su questo punto non riesco a passarci su. La paura di una brutta figura mi logora.
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 118
sta parlando "semplicemente"di ansia da prestazione
(...)perché temo una brutta figura.(..) è un "classico"
ne parli chiaramente con la sua partner e ridurrà gran parte della sua ansia. se non riesce un consulto specialistico è una strada obbligata.
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio