x

x

Problemi relazionali

Buonasera, vorrei un piccolo aiuto. Ho 19 anni e ho avuto qualche anno fa il primo amore. Dopo un anno ci siamo lasciati poiché scoprii che mi tradiva e dopo di lui ho avuto solo delle conoscenze. Tutte sono finite male a causa mia perché non riesco più a fidarmi di nessun ragazzo. Ho provato molte volte a rimettermi in gioco, a lasciarmi tutto alle spalle ma mi è impossibile. Non riesco andare avanti, non trovo via d'uscita. Provo a relazionarmi con altri ragazzi ma non riesco a dare nemmeno un briciolo di fiducia. Tutto questo mi fa sentire male, disperata dal momento in cui ci provo ma è più forte di me il non riuscire. Non so davvero come fare mi sento davvero sbagliata e in gabbia per questa cosa. Ho un problema di fiducia, di relazione con ii ragazzi. Cosa potrei fare per superare? Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Giuseppe Ventrone Psicologo, Psicoterapeuta 45 1
Gentile Utente,
certamente i rapporti sentimentali hanno una grande importanza per il soggetto. Tuttavia, l'affettività non è sganciata dall'insieme della personalità. Probabilmente prima della fiducia nei ragazzi che conosce - tra i quali, inevitabilmente, le può capitare, come a chiunque, qualcuno non proprio leale - bisogna valutare il grado di fiducia che lei ha in se stessa, per esempio nella capacità di stare bene anche senza un partner, di resistere a qualche delusione e di riconoscere la persona giusta. Forse, per aiutarsi, dovrebbe riflettere su stessa in un senso più globale. Mi faccia sapere.
Cordiali saluti.

Dr. Giuseppe Ventrone
Psicologo-Psicoterapeuta
Docente di Filosofia

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio