Ho un problema con mio marito

Buon giorno
Ho un problema con mio marito e chiedo aiuto a voi in quanto non ho il coraggio di andare da un medico di persona.

Io e mio marito siamo insieme da 15 anni.

Negli ultimi 4 anni ci siamo un po' allontanati un po' per stress da lavoro e un po' per problemi con una figlia.

Da diverso tempo dunque sentivo che mio marito mi evitava nell'intimità, o se lo faceva, raramente, era un rapporto veloce e senza preliminari che a me mancavano tanto.
Solo da poco tempo ho scoperto che invece che fare sesso con me preferiva masturbarsi davanti al tablet con film porno.
Lo ha fatto per anni.
Per me è stato un vero schok, mi son sentita rifiutata.
lui preferiva guardare le dive del porno e desiderava loro, mentre io dovevo accontentarmi di avere rapporti rarissimi e veloci.

Ho subito affrontato mio marito che  mi ha chiesto scusa e mi ha tranquillizzata dicendo che era solo un periodo di forte stress sul lavoro e che io mi ero allontanata da lui.
Come può essere vero?
Un periodo di stress non può durare anni infatti da quando ci siamo sposati lui piano piano ha cominciato a impigrirsi e a perdere interesse a me.
Ero come trasparente.
Già abituato al corpo delle dive porno come posso piacergli io?
Mi sento tradita dall'uomo che amo! Ho perso la mia autostima.
Ho sentimenti di rabbia e gelosia.
Ho anche schifo.
Lo faceva mentre Io ero in casa di nascosto e ora come faccio ad avere ancora fiducia in lui?
Lo amo ma sono piena di rancore.
Lui dice che non era importante, uno sfogo, ma allora perché non ha cercato me?

Dice che mi ama e che son bella per lui.
Ma allora perché non si impegnava con me invece di masturbarsi davanti ad altre?

Ora da un po' abbiamo rapporti, e non nego che mi sforzo cercando di non pensare, ma se dopo una settimana non mi cerca o mi si nega quando lo cerco io, mi sorgono mille dubbi e sto male!! ! Io ho visto nella sua cronologia la frequenza con cui lo faceva ed era ogni 3 giorni.

Mentre con me lo faceva una volta al mese.
In questo periodo lo facciamo al massimo una volta a settimana.

Sto veramente male.
Non posso essere all'altezza delle sue porno dive.
Temo di non piacergli più e che lo faccia per forza piuttosto che perdermi.

Non voglio buttare via 15 anni di matrimonio, sono disperata!
Spero tanto che mi possiate aiutare e vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr.ssa Cristina Ilaria Baiocchi Psicologo, Psicoterapeuta 4
Buon pomeriggio,
le rispondo volentieri; in un momento difficile che stiamo attraversando, è utile non perder di vista come stiamo e quali sono le problematiche (psicologiche e non) che ci fanno soffrire.
Rispetto quanto scritto, ritengo dal mio punto di vista (anche se mi piacerebbe poter approfondire la questione in seduta, insieme) che ci sia da soffermarsi sulla vostra storia insieme, ma anche sulla sua specifica. Esser belle fuori, piacenti, magari anche desiderate, non fa sparire i dubbi e le lacune che abbiamo interiormente. E sono quei dubbi e quelle lacune che ci fanno apparire deboli e mancanti ai nostri occhi. Di conseguenza ci fanno star male.
E' un discorso lungo e, come già accennato, merita attenzione e delicatezza (e qui, purtroppo, non possiamo averne).
Una domanda: perché vediamo subito noi stesse non all'altezza? Ci rifletta.
Spero di poterla conoscere e darle l'aiuto professionale che cerca.
Saluti e buona continuazione.

Dr Cristina Ilaria Baiocchi

Dr.ssa Cristina Ilaria Baiocchi

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test