Utente
Sono fidanzata con un ragazzo più grande e per carità non lo fa con cattiveria e non lo ha mai fatto con le sue ex, ma spesso esagera e mi tocca un po' troppo cosa che a me provoca imbarazzo e spesso anche fastidio.
Come posso fare per farglielo capire senza offenderlo o farlo rimanere male?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

la corporeità è innanzi tutto una dimensione propria,
e l'appropriarsi delle dimensione sessuale della corporeità è frutto di un percorso personale che talvolta,
soprattutto nelle persone di genere femminile, non è poi così lineare; e che ad una età così giovane come la Sua, può essere tuttora in via di maturazione.

Noi, che non La conosciamo se non per queste poche parole del consulto, non possiamo proprio dire se quel "troppo" del titolo sia motivato o meno sulla base del tempo di durata della coppia, della complicità tra Voi, del desiderio, della consistenza dei contatti.
Abbiamo un solo e unico dato. E cioè che per Lei, soggettivamente, *oggi* è percepito come "troppo".

Non resta che parlargliene e rifletterci insieme senza patemi d'animo.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/