Mi danno della poco di buono

Salve, sono una ragazza di 22 anni.
Sono una persona tranquilla, gentile e solare.
Ho sempre avuto il desiderio di andare con un uomo libero, pur essendo single credo di poterlo fare.
Ci son riuscita ad avere un appuntamento con un ragazzo, abbiamo chiacchierato del più e del meno, poi lui ci ha provato insistendo sul bacio ma non sono riuscita a darglielo per l'imbarazzo.
C'è stato soltanto un abbraccio e qualche carezza, niente di più.
Qualche conoscente mi ha vista con il ragazzo in questione in macchina, e si sentono in diritto di giudicarmi dandomi della poco di buono.

Dopo tutti gli sguardi e i sorrisetti che ho ricevuto, mi sento tanto in colpa! Come posso fare?
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.9k 584 67
Gentile utente,

sono significativi i vocaboli che Lei usa:
. imbarazzo: "..bacio ma non sono riuscita a darglielo per l'imbarazzo.."
. colpa: "..mi sento tanto in colpa!.."
. sono riuscita "..son riuscita ad avere un appuntamento con un ragazzo".

Essi danno l'idea che nell'ambito delle relazioni a due Lei si trovi in difficoltà,
tanto da valutare come un successo l'essere *riuscita* ad ottenere un appuntamento. Era forse il primo?
Sentimenti di imbarazzo e colpa connotano in Lei tutte le tematiche relative alla sessualità?
E' corretta l'età riportata in anagrafica, oppure è più piccola?

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/