Utente 129XXX
Salve,
spero di aver azzeccato la categoria!sono una studentessa di 27 anni e da un paio d’anni soffro di stanchezza alle gambe.Ci sono giorni che la stanchezza diventa quasi insopportabile(soprattutto d’estate),giorni in cui è quasi assente e giorni in cui ho quel”normale fastidio”.Non pratico sport.Il mio dottore disse che poteva dipendere dalla mancanza di proteine,vitamine,potassio ecc.così ho modificato la mia dieta rendendola più equilibrata e ho preso integratori di vitamine,ma la situazione non è migliorata.Anzi ultimamente(mentre per le gambe soffro anche quando sono a riposo)anche con le braccia faccio fatica quando mi trucco,mi pettino e mi lavo i capelli o addirittura anche quando mi allaccio il reggiseno.Non riesco per molto tempo a stare seduta senza dover appoggiare la schiena e sinceramente adesso mi sto stufando di questa situazione.Non ho mai fatto analisi perché pensavo fosse solo qualcosa di temporaneo o cmq passeggero,ma ora sto cominciando a preoccuparmi.Ho ragione di preoccuparmi?E’un problema muscolare? P.S.ho una piccola protusione tra le vertebre C6-C7 diagnosticata 5 anni fa.Può dipendere da questo?O possono essere i nervi?O dipende dal fatto che non pratico sport?Comunque anche se non pratico sport,la mia vita non è sedentaria,casa mia ha 3 piani e quotidianamente salgo e scendo le scale,esco a passeggiare x almeno 30 min al giorno ed in più svolgo le normali attività domestiche.Insomma una vita normale.Quali analisi mi consigliate?

[#1] dopo  
129569

Cancellato nel 2009
puo' trattarsi di una sindrome fibromialgica. Le consiglio di vedere sul sito svizzero gestito dall'università di Lugano e dove trova fisioterapisti reumatologi e anche la palestra virtuale.
Il sito é www.oneself.ch
Anche se pensa che sia una fibromialgia dopo aver letto quello, pensi che potrebbe anche non esserla e potrebbe essere una delle molte sindromi simili, ma almeno da la sa da che parte sbattere la testa.