Utente 190XXX
Buongiorno
ho da circa due mesi un dolore (ora molto attenuato) e gonfiore nella parte superore del piede, metatarso e vicino al 2 e terzo dito dove sotto la pelle si sente un ispessimento. Ho escluso neuroma di Morton con RMN e Gotta da analisi del sangue che hanno dato vlori di acido urico nella norma. Potrebbe quindi essere un problema reumatico ? che altri esami posso effettuare ?
Sono una donna di 40 anni e non ho mai sofferto in passato di nulla di simile. Non sto assumendo nessun farmaco nè anticoncezionali e ho un'alimnetazione molto regolare e corretta.Molte grazie per l'attenzione. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile sig. ra è indispensabile un esame radiografico del piede nelle proiezioni ortogonali, gli esami ematochimici per le malattie reumatiche ed un consulto dello specialista ortopedico o all'occorrenza del reumatologo.
Potrebbe essere una metatarsalgia da sovraccarico o una forma di artrite, visto che è stato escluso, non dice da chi,il neuroma di Morton e la Gotta.
Cordiali saluti
Alessandro Caruso
Specailista Ortopedico-Traumatologo//Fisiatra
Messina
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 190XXX

Grazie molte per la cortese risposta.Come avevo scritto sopra, il neuroma di Morton è stato escluso dalla risonanza, la Gotta dalle analisi del sangue. Infatti ves, tas, reumatest, proteina C reattiva e acido urico sono nella norma. Per questo chiedevo quali sono le ulteriori analisi per malattie reumatologiche da effettuare. Ho consultato due ortopedici oltre al medico di famiglia.
Vorrei ora il parere di un reumatologo. Grazie ancora.