Ana positiva

Gent.
mi dottori ho fatto le analisi di routine tutte a posto escluso ANA positiva 1: 160, e pattem citoplasmatico, , globuli bianchi 3, 92 (4. 10-10. 20)
mentre tutti gli altri esami sono normali come PCR 4 nella norma e VES 7 nella norma... Sono qualche mese che ho due dita indice e medio rossi vicino alle unghia e i due dita medi con artrosi e la mano affetta da rizoartrosi senza dolore.
Avevo fatto l'esame ANA a febbraio ma risultava negativo e cosi il reuma test minore di 10 Vorrei sapere se mi devo preoccupare avendo ANA positiva e per la prima volta e cosa per lei possa significare e quali esami ulteriore mi consiglia di fare.
In attesa di un vostro gentile riscontro invio cordiali saluti.
[#1]
Dr. Bernardo D'Onofrio Reumatologo 276 15
Gentile utente,

L’esame ANA andrebbe fatto solo in presenza di sintomi suggestivi per una malattia autoimmune, in modo da darne il giusto significato. La presenza di ANA, di per sé, non ha significato patologico.

Le consiglierei di effettuare una visita reumatologica, in modo tale che il collega possa indagare i suoi sintomi (es. bocca secca e/o occhi secchi, lesioni sulla pelle, dolori articolari e così) e capire se possano essere da correlare alla positività ANA.

Cordiali saluti