Utente 118XXX
gentile dottore,da circa tre mesi soffro di dolori alle articolazioni in particolare ai piedi,alle ginocchia,alle mani,al collo.E' come se avessi delle tendiniti in tutto il corpo.La penultima visita è stata da un neurochirurgo che mi ha riscontrato la sacralizzazione della quinta vertebra quale possibile causa della lombalgia di cui soffro da un paio di anni,consigliandomi la visita da un reumatologo.Così ho fatto e la diagnosi è stata:sacroileite bilaterale in pz fibromialgica.Per la cura mi ha prescritto indometacina da 50mg mattina e sera fino a controllo(fra circa un mese),il lanzoprazolo e salazopyrin mattina e pranzo sempre fino a controllo.Poi una serie di analisi.Ho iniziato da 4gg ma nulla è cambiato.Forse pretendo troppo in pochi giorni.Le volevo chiedere se la cura le sembra idonea e poi se continuando a stare sotto controllo,cioè prendendo farmaci e con un pò di attività fisica riuscirò a mantenermi.Per ora devo solo fare la cura farmacologica in quanto per l'infiammazione in corso mi è stata sconsigliata qualsiasi attività fisica.Nell'attesa di una sua risposta la saluto cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Non ho gli strumenti per entrare nel merito della diagnosi e della sua terapia ma quattro giorni mi sembrano un pò pochi per giudicarne gli effetti. Anche il collega, rimandandola correttamente ad un controllo tra un mese, ha pensato di rivalutarla alla luce dei risultati ottenuti. Cordiali saluti.

Mauro Granata
Mauro Granata