Utente 137XXX
buon giorno, sono un ragazzo di 27 anni, da circa 4 anni soffro di dolori muscolari diffusi che si arradiano nella schiena nel collo nelle spalle nelle braccia, sotto la zona ascellare mani e gambe, a volte anche dolore alle anche, e ho avuto anche formicolio alle mani, questi dolori durano alcune settimane per poi sparire da soli, mai manifestati con febbre, però associati a stanchezza, dalle analisi del sangue che eseguo ogni anno per motivi lavorativi non si evince nulla di strano, tutto nella norma premettendo che ogni volta che mi sono recato dal medico curante la risposta è sempre la stessa, che sono dolori correlati alla forte umidità del posto,ogni volta che ho questi dolori non assumo mai ne farmaci ne antidolorifici, puntualizzo dicendo che ho i piedi piatti, peò in passato non ne avevo mai sofferto, 2 anni fa ho subito un incidente automobilistico, ma non credo questi dolori possano essere correlati se già ne soffrivo 2 anni prima, premetto che questi dolori si manifestano solo nel periodo invernale e mai nei periodi primaverili ed estivi, per lo meno sino ad ora, dato che anche quest'anno propio in questo periodo ne stò soffrendo nuovamente, sono molto preoccupato, perchè non sò cosa fare, vorrei un consiglio, un consulto, dato che vago senza meta su internet alla ricerca di una risposta che non ho, somatizzando tutte le malattie che leggo scritte, sono in continua autopalpazione, e sento cose che forse neanche ci sono!! vi prego di darmi un aiuto perchè sono molto preoccupato.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
A leggere quanto riferito i dolori sembrerebbero di natura posturale / muscolotensiva. Provi ad assumere un decontratturante tipo Sirdalud 4mg prima del riposo noturno per cicli di un mese e inizi un attività sportiva a lei gradita. Cordiali saluti.

mauro Granata
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 137XXX

grazie mille dottor Granata, per la celere risposta, e per quanto fate ogni giorno, volevo chiederle un'altra informazione..."che natura anno questi dolori?" perchè io già pratico sport sin da ragazzo!! non dovrei risentirne dimeno a livello fisico? cordiali saluti Davide

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cerchi di essere più preciso in merito al tipo di sport che sta praticando. MG
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 137XXX

salve dottor Granata mi scuso per l'imprecisione, ho giocato a basket sin da ragazzo poi ho smesso per circa tre anni ed ero arrivato a pesare quasi 100 kg, poi è da circa sei anni che pratico la corsa a livello amatoriale e ho perso circa 20 kg, sono alto 1,80 cm, mi alleno regolarmente 4 volte a settimana, gioco spesso anche a calcio con gli amici, quindi sono una persona abbastanza attiva, negli ultimi anni però mi sono trasferito da dove abitavo prima,(dal lazio al friuli) ed è per questo che le scrivevo nel precedente consulto che il medico di fiducia attribuiva questi dolori all'umidità del posto dove abito ora, come le dicevo ho i piedi piatti da peso e faccio uso del plantare, ho notato di avere una postura scorretta perchè tendo ad avere le spalle piegate in avanti e quando sono in piedi tendo ha tenere i piedi in fuori e non diritti, quindi la mia postura non è corretta, ma di questi fastidi non ne avevo mai accusato sino a 4 anni fà, la cosa che non capisco è che li ho sempre nel periodo invernale e si spostano da un muscolo all'altro, durante l'arco della giornata, con una intensità di dolore variabile, che tra l'altro è sempre un dolore abbastanza sopportabile e mai lancinante, infatti riesco a svolgere tutte le attività, anche ora che li ho, vado lo stesso a correre e giocare a calcio, soffro di sinusite, ma questo penso che non abbia correlazione, con i dolori muscolari, ho tanto sentito parlare di fibromialgia!! le confesso che sono una persona moltissimo ansiosa, le analisi del sangue che faccio per lavoro che comprendono emocromo con formula sono sempre nella norma, però vorrei capire da cosa possano scaturire questi fastidi!! e come poterli risolvere, nell'attesa di una sua risposta le porgo i miei più cordiali saluti e le auguro buon lavoro davide.

[#5] dopo  
Utente 137XXX

dimenticavo dottor Granata....a volte ho anche tachicardia, ma penso sia per il fatto che ho questi dolori e quindi mi agito un pò! ultimamente li avverto spesso anche nel collo un pò generalizzati, sia avanti che dietro nella zona cervicale, però ho notato che se il clima è freddo piuttosto che umido stò meglio, anche se questi dolori ci sono lo stesso. ancora distinti saluti e scusi per la molditudine di domande.

[#6] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La diagnosi di fibromialgia non deve mai essere una diagnosi di comodo anche se, per quanto riguarda il suo caso, è sicuramente una patologia da escludere. Cordiali saluti. MG
Mauro Granata

[#7] dopo  
Utente 137XXX

salve dottor Granata...mi scusi se la disturbo nuovamente, quindi secondo lei potrebbero essere dolori di natura posturale/muscolotensiva? oltre al trattamento che mi aveva detto con decontratturante, a chi mi dovrei rivolgere per un'analisi più approfondita del caso e se necessario che accertamenti eseguire? perchè non ho capito bene la sua risposta.. ancora cordiali saluti e buon lavoro davide.

[#8] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Una visita reumatologica mi sembra la più indicata. MG
Mauro Granata