Utente 273XXX
Test reumatologico,caro Dottore,sono una donna di 41 anni ho fatto le analisi del sangue e risultano alterati i seguenti valori: i globuli bianchi 10.27/ linfociti 5.03 / S-fattore reumatoide 29.9 nelle urine invece l'emoglobina è +2 / emazie 36 / cellule epiteliali 48. Dunque il mio medico di famiglia m'ha detto che nn devo preoccuparmi,ma io continuo ad aver freddo nelle ossa e dei dolori al collo, spalle e ginocchia,mi si alza la temperatura corporea 37.2 la sera pur avendo freddo stanca e spossata mi metto a letto x scaldarmi e durante il sonno mi sveglio dall'eccessiva sudorazione. Tutto ciò mi sta capitando 2/3 volte a settimana...la Ves è a posto Quindi? son confusa !!! Grazie

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
gli elementi che porta sono molto frammentari e non è possibile darLe una risposta. Immagino che se il Suo medico curante avesse sospettato qualcosa Le avrebbe prescritto ulteriori accertamenti. Potrebbe però essere utile ripetere almeno gli esami alterati (emocromo, esame urine) per vedere se tutto è rientrato nella norma. La (debole) positività del fattore reumatoide dovrebbe essere associata ad un sospetto clinico per avere un reale significato e comunque dovrebbe essere confermata anche presso un laboratorio specialistico (mediante latex test).
E in ogni caso se i sintomi persistono, può comunque sentire un altro parere.
Saluti,