Utente 179XXX
Salve,

vorrei cortesemente porre all'attenzione dello specialista, per un parere, un referto che mi è stato rilasciato dopo rx anca sx, rx della colonna lombosacrale, rx del ginocchio sx:

"Iniziali aspetti osteocondrosici con lieve
riduzione del tratto intersomatico L5-S1.
Appare ridotta la fisiologica lordosi lombare.
A carico del bacino si documenta coxa vara
bilateralmente e iniziale sclerosi sul versante iliaco dell'A.S.I. di destra.
Note di gonartrosi, con sclerosi subcondrale e modesta riduzione della rima articolare in corrispondenza del compartimento femoro-tibiale
interno."

Se per cortesia qualche esperto può suggerirmi un suo parere e come comportarmi per cercare di risolvere tali problemi che mi stanno causando
fastidiosissimi e invalidanti dolori.

Grazie mille ed un saluto di cuore.

[#1] dopo  
Dr. Fabio Intelligente

20% attività
0% attualità
4% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2010
Gentile utente, è importante distinguere dove ha il dolore.
Per esempio, se coinvolge la schiena fino all'inguine ed alla coscia potrebbe essere compatibile con una problema lombare per cui sarebbe indicata una Risonanza magnetica Lombo sacrale; diverso sarebbe se il dolore fosse prevalentemente articolare e riferito in più articolazioni.
Ad ogni modo le consiglio di rivolgersi ad uno specialista ortopedico di fiducia da cui farsi visitare ed indirizzare per un'eventuale approfondimento diagnostico ed una terapia adeguata.
Cordiali saluti.
Dr. Fabio Intelligente MD, FIPP
Specialista in Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore