Utente 161XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni. Premetto che circa un anno e mezzo fa mi è stata diagnosticata una tiroidite autoimmune che ha provocato ipotiroidismo e attualmente assumo Eutirox 62.5 tutte le mattine. Alcuni mesi fa ho effettuato varie analisi per sospetta celiachia (esclusa):
S-Ab Nucleo (ANA) 80 rif.<80
S-ENA 0.7 rif.<0.7
S-Ab Citopl. neutrof. ANCA <20 rif.<2
S-Ab Endomisio IgA <5 rif.<5
S-Ab Transglutaminasi IgA 0.3 rif. <7.0
P-CK 150 rif. 25-120
PCR <5 rif. <5
Visto il valore di PCK elevato e a fronte del fatto che ho sempre qualche linea di febbre (37.5 - ipotiroidismo sotto controllo) e dolore alle mani il mio medico ha preferito approfondire con ulteriori analisi:
VES 9 rif <32
P-Acido urico 6.1 rif 2.5-6.0
S-Proteina C reattiva PCR <5 rif.<5
S-fattore reumatoide 22 rif. <20
S-Titolo anti-streptolisinico 208 rif. 25-160
Tampone per Streptococco di gruppo A,C,G negativo.
Avrei bisogno di sapere se i valori sballati possono essere legati alla tiroidite o se è necessaria visita da un reumatologo. E inoltre se la febbre può essere correlata sempre a tali valori.
Aggiungo che dalla gastroscopia è stato riscontrato lieve infiltrato linfocitario nel chorion e da colonscopia live aumento dei granulociti eosinofili nel colon sinistro (effettuate a 4 mesi di distanza - probabilmente non significative). Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Serafino Ciancio

24% attività
0% attualità
12% socialità
COPERTINO (LE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
"Per reumatispo nel sangue", è inteso erroneamente l'aumento del TAS, anche se inferiore a 800 (limite preteso per la GNA postinfettiva streptococcica.
In verità la febbre reumatica ( nell'80% dei casi non c'è la febbre) è una diagnosi clinica fondata sui criteri di Jones, possibile in seguito ad un'infezione streptococcica recente (conditio sine qua non, tranne nel caso della corea.

A) nella maggior parte dei casi è aumentata la VES e/o la PCR e v'è notizia di recente infezione streptococcica
B) corea anche in assenza di segni sierici di sistemica
infiammazione

Ciò detto i casi in
A presentano altresì poliartrite,,febbre, recente infezione streptococcica cui si aggiunge insufficienza mitralica a sigillare la diagnosi.
Se l'insufficienza mitralica è assente, il suo medico considererà una diagnosi alternativa.

Se ha occasione di rioetere gli esami si faccia dosare le IgA totali. Non penso che la febbricola sia dovuta all'l'Eutirox, se il TSH non è molto depresso.
Dr. Serafino Ciancio

[#2] dopo  
Utente 161XXX

Grazie mille..seguirò il suo consiglio. Le auguro un sereno 2011