Utente 114XXX
buona sera
mi rivolgo a questo sito perchè nessuno sembra trovare un rimedio al mio problema.
x diversi anni ho lavorato come impiegata ed ero bravissima a dattiloscrivere e usare il mouse.
il mio problema è questo,ho smesso di lavorare come impiegata xchè dopo una serie di processi infiammati a entrambi alle mani ho iniziato progress a peggiorare ogni volta si infiammavamo sempre di più e avevo rigidità articolare, cosa che mi è rimasta tutt’oggi dopo 6 anni.
tutte le mattine non riesco a chiudere le mani subito rimangono x diversi minuti rigide anche 30 minuti.
non potrei usare il pc xchè si infiamm velocemente e devo prendere subito l'aulim.
dagli esami del sangue non è mai scaturito niente, non ho problemi ad altre articolazioni, ma dalla risonanza magnetica secondo il medico era un pò di artrite(reumatoide), ps. ma io non ho niente nel sangue.
non mia hanno dato cure e mi anno detto di prendere l'aulin all'occorrenza e cambiare lavoro.
ora io mi chiedo... davvero non ci sono rimedi?
a me sembra incompetenza, dire che ho l'artrite reumatoide se nel sangue non compare niente e non mi danno cure, dicono che non esistono..
ora mi chiedo se ci sono rimedi e quali xchè così non voglio andare avanti.

grazie
luna
29 anni

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La rigidità mattutina, morning stiffness degli autori anglosassoni, è un sintomo molto importante in Reumatologia specie con le caratteristiche da lei descritte. Considerando anche gli altri dati riportati penso sia importante consultare uno specialista reumatologo. Cordialmente.
Mauro Granata