Utente 211XXX
Sono una ragazza spastica di 48 anni. Sono paralizzata a metà corpo a causa della mia malattia che ho fin dalla nascita, la tetraparesi spastica. Negli ultimi mesi la mia unica mani che potevo utilizzare, la destra, mi ha colpito un dolore nel polso lungo il pollice. Con il consiglio di un dottore ho fatto un ciclo di terapie a laser, ma senza alcun risultato. Sto prendendo mattina e sera, da 6 giorni, '' BRUFEN 400 mg '' , sei giorni sono pochi per vedere i risultati ma mi sono informata su internet e dice che è il morbo di DE QUERVAIN.. Io voglio sapere cosa devo fare? posso fare sforzi sulla mano colpita dal dolore???.. attendo una risposta grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Per il m. di De Quervain, se di quello si tratta, dopo un tentativo conservativo senza risultato può essere utile un intervento chirurgico per liberare i tendini intrappolati.
Si rivolga a un ortopedico esperto in patologie della mano: può trovare qui http://www.sicm.it/soci_ita.html gli specialisti della Sua regione, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, e le strutture pubbliche presso le quali lavorano.
Per avere maggiori informazioni sulla patologia può leggere qui
http://www.ortopedicoabologna.it/index.php?id=27
e qui
https://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-della-mano/248-morbo-de-quervain-tendinite-polso.html
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it