Utente 188XXX
Salve Dottori, sono una ragazza di 26 anni.
E' da un 4-5 anni che soffro di dolori articolari alle dita delle mani, ma non mi hanno mai causato grossi problemi. Sono stata operata di tunnel carpale alla mano destra all'età di 21 anni. Da un mese circa però avverto forti dolori alla mano destra, precisamente le ultime tre dita e il dolore sale qualche volta fino al gomito. Ho dolori anche alla mano sx che interessano però tutte le dita ed il polso. Sono dolori però differenti da quando soffrivo di tunnel carpale. Inoltre ho dolori anche alle caviglie, alle dita dei piedi e alla pianta. Questi dolori a volte non mi fanno camminare bene. Si presentano anche di mattina appena sveglia ed è un dolore di fondo continuo con riacutizzazioni nel corso della giornata. Sto aspettando di essere ricevuta dal reumatologo, intanto però vorrei sapere cosa dovrei aspettarmi.
Ho fatto esami del sangue dove VES e fattore reumatoide erano negativi. Solo questi due, prescritti dal medico curante... forse non sono sufficienti, non lo so.
Ho mia madre la quale soffre di AR.
Grazie.

[#1] dopo  
Prof.ssa Rosella Tirri

20% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Prima di rivolgersi al Reumatologo che ha scelto esegua la deteminazione degli Anticorpi anti peptide ciclico citrullinato(Anti CCP) e le Rx mani polsi piedi e caviglie.Le consiglio inoltre di eseguire anche gliAnticorpi anti nucleo( ANA su Hep 2).
Cordialmente
Rosella Tirri
Dr.ssa Rosella Tirri

[#2] dopo  
Utente 188XXX

Grazie della risposta. Oggi pomeriggio stesso andrò dal medico curante per farmi prescrivere queste ulteriori analisi.

Un'ulteriore domanda, non so se sia collegata o meno con questi dolori, ma circa 10/15 giorni fa mi è venuto una specie di sfogo ai gomiti... erano puntini circolari di colore rosso con chiazze bianche; Le ho fatte vedere al farmacista perchè ero fuori regione e mi ha dato una crema cortisonica Dermadex... dopo un 5 giorni mi sono scomparse.

[#3] dopo  
Utente 188XXX

Il medico mi ha prescritto anche queste altre analisi, in più mi ha fatto fare anche qsp e altre cose...
Le analisi però me le danno a settembre, precisamente il 10.
Intanto adesso il dolore è aumentato e la schiena è a pezzi proprio... sto prendendo tachipirina 1000 ma è normale che la febbriciattola non accenni a scendere??
37.2 - 37.4

[#4] dopo  
Utente 188XXX

Aggiornamenti: La reumatologa dove sono andata, quella in cui va anche mia madre, che soffre di artrite reumatoide, mi ha visitata.
Anamnesi, tutto quanto, quando gli ho parlato degli sfoghi ai gomiti, mi ha chiesto se ero andata da qualche dermatologo per farglieli vedere, solo che io ero andata solo dal farmacista che mi ha dato crema cortisonica e dopo una settimana mi sono passate.
Mi ha fatto anche domande se qualcuno dei miei familiari avesse psoriasi, ma le ho risposto di no... solo che... mi sbagliavo!!
Ho saputo ieri che mio nonno paterno ne soffriva e così anche mio zio, il fratello di mio padre.
Intanto aspetto le analisi per il 10..
Come cura per il dolore mi ha prescritto per adesso il celebrex... e mi ha prescritto delle rmn alle mani, piedi, gomiti, caviglie e schiena.

Con il nonno e zio psoriaci è più probabile che possa avere una artrite psoriasica? Anche se il dolore alle articolazioni è simmetrico e anche se è coinvolta la schiena??

Grazie

[#5] dopo  
Utente 188XXX

Ed eccomi qui ad aggiornarvi sugli esiti dei miei esami del sangue... ritirate oggi:

La VES è aumentata da 12 è passata a 15
La PCR è aumentata da 0.66 a 0.71 con un range di 0-0.50

Ho lievemente aumentate le BETA 1 Globuline ad 8... con un massimo di 7.2
Presenza di alcuni leucociti nelle urine.

ANA negativo
ENA negativo
Anti citrullina negativo.

Aspetto per adesso le RMN che dovrò fare il 13-15 ed il 20.

Le analisi sono state fatte il 12 agosto.

Ho avuto un bel pò di episodi con gonfiore e bruciore della mano sx.

Potete spiegarmi cosa significa l'aumento della Beta 1 globulina???