Utente 555XXX
Gent.li dottori
sono una ragazza di 29 anni e da due anni che in questo periodo ho dolori e gonfiori alle articolazioni della mano destra.
L'anno scorso da una prima visita mi era stata diagnosticata dattilite da artrite psoriasica ( avevo il classico dito a salsicciotto), essendo comunque in uno stato acuto di infiammazione ho fatto la cura con dertacortene. nel frattempo ho richiesto un ulteriore consulto medico con risposta- capsulite del III° dito mano dx - possibile entesoartrite sieronegativa all'esordio , trattata con una cura di medrol e salazopryrin per tre mesi, dopo di cio fatta la cura ritorno dal reomatologo il quale dichiara regressione della sintomatologia locale e persistente però la diffusa sindrome artralgica LB VES nella norma.nuova diagnosi sindrome fibrositica in pregressa entesite oligofocale con seguente terapia per tre mesi :
Rizen gocce
Liposon forte fiale
triptizol
Flantadin gocce
mi era stato detto che era una curetta per i rilassare i muscoli ma dopo avere letto le indicazioni di ogni medicinale beh!! non ho mai iniziato la cura. Ora mi ritrovo con la mano nuovamente infiammata con il gonfiore/dolore concentrato pero sul dito mignolo.
Vorrei gentilmente avere un vostro parere.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Per quanto sia possibile esprimere un giudizio in questo contesto il quadro descritto sembra proprio quello di una oligoartrite psoriasica. La eventuale coesistenza di aspetti fibrositici non esclude affatto la necessità di iniziare una terapia con DMARDs in grado di controllare l'infiammazione e modificare la storia naturale della malattia. Rimango a sua disposizione ai recapiti indicati. MG
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 555XXX

Gent.mo Prof. Granata
la ringrazio per aver risposto alla mia richiesta.
Ma mi chiedo per l'oligoartrite psoriasica oltre ai sintomi che ho in precedenza descritto non dovrebbero esserci anche segni di psoriasi, nelle visite mediche mi è stato richiesto ma a parte un chiazza che per anni( ma che ora non si ripresenta da qualche anno) nel periodo di primavera ho avuto sul fianco destro, non ho mai riscontrato altri segni e ne in famiglia ci sono soggetti affetti da psoriasi.
Mi scusi ancora..cosa ne pensa della terapia
Rizen gocce
Liposon forte fiale
triptizol
Flantadin gocce
La mia paura è che mi crei dipendenza
La ringrazio
C.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La riferita presenza di pregressa psoriasi è più che sufficiente per la diagnosi. Per quanto riguarda la terapia questa viene personalizzata dal medico caso per caso e sarebbe quindi sbagliato e anzi molto scorretto entrare nel merito di una scelta che il collega ha sicuramente operato in scienza e coscienza. MG
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 555XXX

La ringrazio, Le farò poi sapere l'evolversi della diagnosi e nell'eventualità dovessi capitare a Roma ,la contatterò per un' eventuale visita.
cordiali saluti