Utente 612XXX
Ho 31 anni e mi è stata diagnosticata da un paio d'anni una sacroileite sinistra + sospetta spondilite anchilosante. Per il momento soffro di attacchi con dolore e rigidezza solo con frequenza sporadica e prendo indometacina al bisogno. Purtroppo non ho tempo di praticare con costanza un'attività fisica in palestra o piscina e volevo sapere se è consigliabile l'acquisto di una pedana vibrante a bassa frequenza (35 Hz) tipo Power Plate per effettuare un programma di esercizi a casa e con costanza. Non so se per il mio tipo di problema gli effetti sarebbero benefici oppure nocivi.
Grazie e saluti,
Paola

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Germanò

24% attività
0% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Personalmente non conosco i benefici della "pedana". Di certo la terapia riabilitativa eseguita in ambiente specializzato per le spondiloartriti è molto utile. Molto utile per la spondilite eseguire attività sportiva, in particolare nuoto. Quindi individui un centro dedicato vicino alla sua città.
Giuseppe Germanò