Utente 278XXX
Buongiorno da circa sei mesi ho cominciato ad avere degli attacchi diagnosticati di Gotta sono andato dal reumatologo che mi a prescritto arcoxia 90 mg per 5 giorni e esami ematici in specifico acido urico risultato 8,6 sono ritornato e mi a prescritto lo ziloric una dieta povera di proteine bere molta acqua e ritornare dopo circa 2 mesi con esami ematici dopo 2 mesi il valore del acido urico e 5, 6 questa volta la prescrizione e ziloric che dovrà essere preso per tutta la vita e in aggiunta una compressa per 4/5 mesi fino al prossimo controllo di cochilcina la mi domanda e visto che prendo altri farmaci come norvasc 10 mg+atenol 100 mg+ wellbutrin 300 mg+mezza pastiglia di lorazepan 2,5 mg e un ciclo ogni mese di 2 pastiglie di normix per 7 giorni non rischio di intossicarmi posso ridurre la colchicina visto che il valore del acido urico si e abbassato. Vi ringrazio per una cortese risposta

[#1] dopo  
272616

Cancellato nel 2014
gentile utente,
considerato il carico di farmaci che deve assumere, può chiedere al suo reumatologo di poter assumere ,al posto della colchicina ma anche dello ziloric, un fitoterapico a base di estratti di artiglio del diavolo (pianta del Sudafrica) che ,in specie nella artrite gottosa, funziona in genere clamorosamente bene, senza effetti collaterali, anche per assunzioni prolungate.