Utente 283XXX
Buona Sera,
sono qui a chiedervi una delucidazione per quanto riguarda gli esami genetici che mi ha prescritto il mio reumatologo in quanto non riesce a darmi una diagnosi precisa. Preciso che ho una sonovite villonodulare al gin dx e una corrosione delle ossa del polso sx e versamenti nelle caviglie e in particolare nella sx. Ho vari problemi anche alla schiena. Sono in attesa degli esami radiologici del bacino e dell ecografia del ginocchio. Il mio medico mi ha fatto fare le analisi genetiche e questi sono i risultati:
HLA-A A*02, A*32
HLA-B B18, B*44
HLA-C C*05, C*07
C*07, C*08
HLA-DRB DRB1*11, DRB1*13
HLA DQA1 DQA1*01, DQA1*05
HLA-DQB1 DQB1*03 DQB1*06

Ora per capirci meglio posso sapere cosa significano.Il mio medico non è reperibile e non riesco ad avere un suo consulto.

p.s. sono stata in cura anche con Salazopirina(con un precedente medico) ma che mi dava emorragie intestinali e percui sospesa. Per questo medico avevo un artrite aspecifica in quanto avevo e ho solo gli ANA positivi. Tutte le altre analisi reumatologiche non hanno dato esiti particolari, sono apposto.
Ringrazio infinitamente
Alessandra

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
in un quadro clinico come quello che descrive si richiede l'HLA fondamentalmente per verificare la presenza dell'allele B27 (Lei non lo presenta), perché tende ad associarsi a certe forme di artrite. Tale indagine, comunque, "pesa" in maniera relativa sulla definizione diagnostica, che deve tenere conto di molti altri elementi (soprattutto clinici e strumentali).
Saluti,