Utente 274XXX
Soffro di colon irritabile ed avendo un genitore con colite ulcerosa faccio un monitoraggio annuale.
Il 20/10/2012 la VES era 36 (v.n. 18). (da anni ho la ves un pò alterata).
E la PCR era 5,70 (vn 5). Il medico di base mi dice si potrebbe trattare di sospetta artrite.
Le trascrivo le altre analisi:
calcio sierico 2,43(vn 2.15-2.50)
reuma test minore di 1(valore nornale minore di 15)
colesterolo totale 259(vn massimo 240)
colesterolo HDL 66(vn maggiore di 40)
colesterolo LDL 163(vn minore di 160)
trigliceridi 78(vn massimo 170)
l’emocromo(valore leucocitaria): linfociti 24,9–monociti 4,2–neutrofili 69,1 eosinofili 1,6–basofili 0,4–piastrine 246–volume medio ptl 8,5–RDW 12,9 – HDW 2,15–linfociti1,93-monociti0,32–neutrofili 5,36-eosinofili 0,12-basofili0,03-
Il resto delle analisi erano perfette(eritrociti,leucociti, emoglobina, ematocrito, azotemia, creatinina, glicemia, uricemia, cloro, potassio, sodio, albumina, proteine, buliribina totale e frazionata, gpt, got, Ygt; fosfatasi alcalina, LDH, amilasi sierica, lipasi, calcitonina – tutte le analisi della tiroide inclusi gli anticorpi, transaglutaminasi Iga – igG, endomisio Iga e IgG
Analisi del 14/11/2012 la PCR è rientrata nella norma 2,90(vn 5). La VES 26 (VN 18)
L’emocromo normale

Esami del 1/12/2012 emocromo normale
VES 17 (vn18)
Pcr 1,69 (vn 5)

Esami del 16/12/2012 emocromo normale
VES 25(vn18)
Pcr 1,26(vn 5)
C3 139(vn 90-180)
C4 33(vn 10-40)
Vitamina D 9,7(valori carente: inferiore a 10)
Calcio urinario:
Diuresi delle 24 ore:1250 ug/l
Calciuria 3,71 mmol/24h 3,75 – 7,50
Calciuria 2,97 mmoli/l

AA NUCLEO (ANA) ASSENTE

ENA – PROFILE, ANTICORPI
Antigene SMITH anticorpi assenti
“ SS- A “ assenti
“ SS-B “ assenti
“ RNP “ assenti
“ JO-1 “ assenti
“ SCL-70 “ assenti
CENP-B anticorpi assenti
RIBOSOMIALE P. “ assenti
ISTONI anticorpi “ assenti

HLA CLASSE I: A*03, A*24,
B*15, B*18
B*18, B*46
Esami del 30/3/2013
VES 29(VN18)
PCR 3,19(VN inferiore a 5)
REUMATEST : MINORE DI 1(VN minore di 15)
TITOLO ANTISTREPTOLISINICO TAS 74(VN fino a 20)
WAALER – ROSE inferiore a 20(vn inferiore a 20)
AA MUSCOLO LISCIO(ASMA)ASSENTI(VN ASSENTI)
AA MITOCONDRIO (AMA) ASSENTI (VN ASSENTI)
AA NUCLEO (ANA) ASSENTI (VN ASSENte)
Il reumatologo fa la diagnosi guardando le mie unghie (le mangio) e sollevo e taglia le cuticole con le forbici ripassando il contorno e traumatizzo la lanula e formo un solco orizzontale. Ho osteopenia non prendo latte e derivati per intolleranza lattosio da 30 anni.Nella lastra mi evidenziano spondilosi diffusa della colonna. NELLA RMN DISCOPATIA DEGENERATIVA SU BASE ARTROSICA CON PROTRUSIONE DEL DISCO C3 C6 L4 L5.IL REUMATOLOGO DICE CHE LE MIE VERTEBRE sONO COSI PER UNA ARTRITE NON RICONOSCIUTA.CHE NE PENSA?voglio sentire un altrO PARERE.NON FACCIO ALCUNA TERAPIA.GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Gentile signora è molto difficile in questo contesto virtuale, confutare la diagnosi di un collega che ha avuto l'opportunità di visitarla e quindi di rendersi conto di persona delle sue condizioni. I dati da lei riferiti dovrebbero comunque essere valutati con molta attenzione. Penso che la sua idea di un conforto diagnostico sia giusta e legittima. Sul sito della Società Italiana di Reumatologia www.reumatologia.it può trovare la lista di tutti i Centri Italiani accreditati. Cordiali saluti.
Mauro Granata