Utente 250XXX
Gentili Dottori, recentemente su richiesta del medico di base ho fatto delle analisi del sangue per una forte stanchezza presente da due mesi a cui si accompagna dolore ad un ginocchio e dolori alle dita delle mani. E' risultato il fattore reumatoide a 2030 . Poi ho rifatto le analisi dopo una settimana e si e' confermato il valore sempre oltre ai 2000. Il medico di base mi ha fatto la richiesta per una visita reumatologica che ho prenotatato ( tempo di attesa due mesi ). Chiedo gentilemente un vostro parere copio il risultato delle analisi :
S-Creatinina 0,7 mg/dL (0,5 - 1,0 ) S-Urato 4,1 mg/dL (2,6 - 6,0 ) S-Glucosio 91 mg/dL S-Colesterolo totale 171 mg/dL
S-Colesterolo HDL 47 mg/dL S-Trigliceridi 67 mg/dL
S-Albumina 4,0 g/dL S-Proteine totali 6,9 g/dL
S-Bilirubina totale 0,5 mg/dL
S-Bilirubina diretta 0,1 mg/dL
S-Aspartato aminotransferasi (AST) 17 U/L
S-Alanina aminotransferasi (ALT) 23 U/L
S-Fosfatasi alcalina (ALP) 81 U/L
S-Gamma glutamiltransferasi (GGT) 18 U/L
S-Calcio 9,5 mg/dL
S-Tireotropina (TSH) Metodo: CLIA 3,44 mU/L
S-Triiodotironina libera (FT3) 2,6 pg/mL
Leuciti (wbc) 7,62 10'3/mcl
Eritrociti ( rbc ) 4,16 10'6/mcl
Emoglobina ( Hb ) 13,4 g/dL
Ematocrito ( hct ) 38,3 %
Volume corpuscolare medio ( MCV ) 92,1 fL
Contenuto emoglobinico medio ( MCH ) 32,2 pg
Concentrazione emoglobinica media ( MCHC ) 35,0 G/dL
Piastrine ( Pit ) 346 10'/mcL
Neutrofili 66,9 % 5,10 10"3/mcL
Linfociti 22,5 % 1,71 10"3/mcL
Monociti 6,3 % 0,48 10"3/mcL
Eosinofili 3,8 % 0,29 10"3/mcL
Basofili 0,6 % 0,05 10"3/mcL
Sg-Velocita' di eritrosedimentazione (VES) 13 1 ora
S-Ferro 98 mcg/dL (50 175 )
S-Ferritina 17 ng/mL
S-Sodio 138 mmol/L
S-Potassio 4,1 mmol/L
S-Cloruro 104 mmol/L
S-Azoto ureico mg/dL 9
S-Tiroxina libera (FT4) 10,8 pg/mL
S-Creatinchinasi (CK) 29 U/L
S-Proteina C Reattiva (CR°) Titolo anti-streptolisinico (TAS) <0,3 mg/dL
Titolo anti-streptolisinico ( TAS) 51,0 UI/mL
Fattore reumatoide (FR) ** 2030 Ul/mL (0 - 25 )
Autoanticorpi anti-peptidi citrullinati (CCP) 0,6 U/ml
Autoanticorpi anti-cardiolipina
metodo: ELISA
igG 0,7 GPL U/ml 0-10 Negativo
igM 0-10 Negativo 0-10 Negativo
Autoanticorpi anti-beta2 glicoproteina I IgG 0,2 U/ml < 7 U/mL Negativo
metodo: ELISA 7-10 U/mLB
Autoanticorpi anti-beta2-glicoproteina I IgM 6,3 U/ml < 7 U/mL Negativo
metodo: ELISA
Autoanticorpi anti-nucleo (ANA) Negativo
metodo : IFI su cellule HEp-2

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La positività per il fattore reumatoide indica la presenza di un autoanticorpo diretto contro la la porzione Fc delle immunoglobuline IgG. Tale autoanticorpo, molto importante nella diagnosi dell'artrite reumatoide, può essere altresì presente in numerose altra malattie autoimmuni (sindrome di Sjogren, malattie del connettivo), ematologiche (leucemie, linfomi) e infettive (virali o batteriche in genere croniche). Per tale motivo prima di trarre conclusioni da quanto da lei riportato sarà importante attendere l'esito della visita che ha già prenotato. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 250XXX

Grazie Dott. Granata per la risposta. Una domanda : il fatto che tutti gli altri valori siano nella norma non dovrebbe non dovrebbe escludere la presenza di malattie gravi ? ne cito alcuni :
Autoanticorpi anti-peptidi citrullinati (CCP) 0,6 U/ml ,Autoanticorpi anti-cardiolipina
metodo: ELISA igG 0,7 GPL U/ml 0-10 Negativo
igM 0-10 Negativo 0-10 Negativo
Autoanticorpi anti-beta2 glicoproteina I IgG 0,2 U/ml < 7 U/mL Negativo
metodo: ELISA 7-10 U/mLB
Autoanticorpi anti-beta2-glicoproteina I IgM 6,3 U/ml < 7 U/mL Negativo
metodo: ELISA
Autoanticorpi anti-nucleo (ANA) Negativo
metodo : IFI su cellule HEp-2 )
Grazie per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Sicuramente, ma ribadisco l'importanza delle conclusioni delle visita specialistica. Cordialità
Mauro Granata