Utente 315XXX
Gentile Professore, mi chiamo Mirko, dopo una serie interminabile di esami, a mia madre, 65 anni, è stata diagnosticata una connettivite indifferenziata.
Da 7 gg ha iniziato la cura con Plaquenil 200mg una volta al giorno dopo pranzo e 1/4 di Medrol 16mg al mattino e stesso dosaggio alla sera. Premesso ciò, arriviamo al dunque, da ormai 3 gg, mia madre ha forti giramenti di testa e vomito(riscontrabili come effetti indesiderati nel foglio illustrativo), debolezza( forse causa di poco nutrimento negli ultimi 3 gg) e forti sudorazioni che non riusciamo a capire la provenienza! Come mi devo comportare?
Dimezzare il dosaggio del plaquenil o sospendere la cura? E sopratutto, come posso nutrire il corpo di mia madre, considerato che ha poco appetito?
Ho pensato a delle flebo, ma quali?
Le scrivo perchè, dato il periodo, sono tutti irreperibili! Nell'attesa di una Sua risposta, porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Nel sospetto che un farmaco possa aver provocato i sintomi descritti questo va sospeso ed è necessario ricontattare il medico che lo ha prescritto per una riconsiderazione della terapia. A dire il vero i dosaggi dei farmaci riferiti sono assolutamente congrui con la diagnosi fatta dal collega. Esiste però una "sensibilità" personale alle terapie che va sempre tenuta presente e che è all'origine della necessità di personalizzare qualunque terapia. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 315XXX

Salve Dr. Granata, La ringrazio per il consulto datomi e il tempo che ha dedicato alla mia richiesta, fortunatamente il giorno dopo sono riuscito a rintracciare lo specialista che ha in cura mia mamma che ha associato i sintomi che Le ho descritto, a problemi di cervicale di cui in effetti soffre e con una pillola al giorno di microser 16mg la situazione sta ritornando lentamente slla normalità!
La ringrazio nuovamente per i suoi consigli e Le auguro buon lavoro!