Utente 345XXX
Da tempo soffro di artrosi cervicale in modo lieve e per alleviare il fastidio

ho usato,fino a poco tempo addietro,i cerotti della flector,anche se in maniera

saltuaria.La risposta del flector e' stata sodisfacente.Tuttavia,da qualche mese,

i disturbi si sono accentuati,accompagnati da una dolenzia alle articolazioni

e un rialzo febbrile,fino a 37.4.Ho capito che il flector non va piu' bene e,

in attesa di svolgere gli opportuni accertamenti con uno specialista,desidero

sapere come curare l'emergenza.Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L'uso degli antinfiammatori per periodi prolungati è spesso fonte di effetti indesiderati. Questo vale in modo particolare per i soggetti della sua età per una aumentata fisiologica vulnerabilità a tale evenienza. I farmaci analgesici possono sostituire quelli antinfiammatori per la comune attività antidolorifica. Nel caso invece che la sintomatologia dovesse generalizzarsi e il rialzo febbrile divenire persistente sarà il caso di recarsi dal suo medico di medicina generale per un chiarimento. Cordiali saluti.
Mauro Granata